ricetta

Paccheri ripieni: la ricetta del primo piatto della domenica

Preparazione: 120 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4-6
A cura di Eleonora Tiso
85
Immagine
ingredienti
Per il ragù
Passata di pomodoro
700 ml
Carne macinata di manzo
250 gr
Salsiccia fresca
250 gr
Cipollotto
1
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
Per i paccheri
Paccheri
500 gr
Besciamella
500 ml
Parmigiano grattugiato
50 gr
Basilico fresco
q.b.
Sale
q.b.

I paccheri ripieni sono un primo piatto ricco e gustoso, perfetto per la tavola delle feste o per il pranzo della domenica in famiglia. I paccheri, il formato classico della tradizione napoletana, vengono farciti con un cuore filante di salsiccia e besciamella, conditi con un ragù corposo e infine gratinati in forno, fino a ottenere una superficie dorata e irresistibile. Potete anche prepararli in anticipo, conservarli in frigorifero e ripassarli in forno poco prima del servizio. Scoprite come realizzarli seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare i paccheri ripieni

In una casseruola fate appassire la cipolla, tritata finemente, con un fondo di olio 1.

Aggiungete la passata di pomodoro 2 e cuocete a fuoco vivo, fino a quando il sugo non raggiungerà il bollore.

Nel frattempo, rosolate la carne macinata e la salsiccia in una padella rovente 3.

Unite la carne e la salsiccia al sugo 4 e proseguite la cottura del ragù per un'altra ora. Regolate di sale.

Lessate i paccheri in abbondante acqua leggermente salata, scolateli al dente e conditeli con un filo di olio. Disponeteli, in piedi, in una teglia dai bordi alti velata con un fondo di sugo di pomodoro 5.

Miscelate due terzi del ragù con metà della besciamella, quindi farcite ogni pacchero aiutandovi con un cucchiaino 6.

Condite la superficie con il ragù e la besciamella restanti 7.

Completate con una generosa grattugiata di parmigiano e le foglioline di basilico fresco 8.

Fate cuocere i paccheri ripieni in forno a 200 °C per circa 30 minuti. Sfornateli, lasciateli riposare per qualche minuto e poi servite 9.

Consigli

Se preferite, potete aggiungere dei cubetti di mozzarella in ogni pacchero o arricchire il ragù di carne con i piselli. Potete preparare il ragù utilizzando solo del macinato di carne, meglio se misto, senza aggiungere la salsiccia.

Se non avete i paccheri, potete realizzare la stessa ricetta utilizzando i conchiglioni.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche i paccheri con gamberi e verdure.

Conservazione

I paccheri ripieni si conservano in frigorifero, coperti con pellicola trasparente, per 1 giorno. Si possono anche congelare, sia prima sia dopo il passaggio in forno.

85
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
85