1 Gennaio 2022 15:00

Origine: la start up che fa la carta d’identità al pesce. Tracciato dal mare al piatto

Ideato dalla start up toscana Origine un nuovo e innovativo sistema di tracciamento del pesce. Tutto il pescato viene registrato e fotografato. A beneficiarne ristoratori e clienti. Come funziona il tutto.

A cura di Alessandro Creta
63
Immagine

Si chiama Origine la start up che permette di tracciare l’origine, per l’appunto, del pesce. Grazie all’idea di un team italiano ora si potrà seguire il “percorso" dei prodotti ittici ordinati al ristorante, dalla zona di pesca al piatto dove vengono serviti. Non solo: con Origine i clienti verranno informati del punto esatto in cui il pesce è stato pescato, ma sarà anche reso noto il giorno e addirittura il nome dell'imbarcazione che ha tirato su la nostra cena.

Si tratta di un’innovazione tecnologica ideata dal gruppo toscano Manno, messa a disposizione di ristoratori e clienti per informare sull’origine, e la tracciabilità, dei prodotti ittici serviti. L’idea è quella di fornire ai consumatori una sorta di “carta d’identità” del pesce, con tanto di foto nel momento in cui viene messo all’asta. Un’informazione trasparente in un’ottica anche di pesca sostenibile, consapevole e, soprattutto, chiara.

Immagine

Stefania Saccardi, vice presidente della Regione Toscana, ha spiegato come il pesce venga tracciato “… dal momento in cui viene pescato attraverso una piattaforma, è poi possibile avere lo foto del pesce che viene messo all’asta e nel momento in cui ci troviamo quel pesce nel piatto individuare dove, quando e da chi è stato pescato”. Grazie alla vittoria di un bando, Origine potrà usufruire di 123mila euro di contributo pubblico, pari al 50% della spesa richiesta.

Come funziona il tracciamento del pesce di Origine

Per rendere possibile questo tracciamento risulta centrale, ovviamente, il ruolo dei pescatori impegnati in mare. Ogni imbarcazione infatti prima dell'asta informa gli addetti sulle coordinate GPS in cui hanno agito nelle ore precedenti, con tutte le cassette di prodotti ittici dotate di etichetta sull'area di pesca relativa.

Immagine

Bilance gestite dal software di Origine permettono di scattare le foto a ogni singolo pesce, memorizzandone il tracciamento (comprensivo di peschereccio e lotto di appartenenza) nelle 72 ore successive. Di tutte queste informazioni potranno usufruirne i ristoratori al momento della consegna del pesce, con i dati inseribili all'interno dei menu digitali a disposizione dei clienti.

63
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
63