ingredienti
  • Orecchiette 380 g
  • Cime di rapa 450 g
  • Aglio 3 spicchi • 21 kcal
  • Olio extravergine di oliva 30 ml • 21 kcal
  • Peperoncino q.b. • 29 kcal
  • Sale marino 1 presa • 0 kcal
  • Pasta di acciughe 1 cucchiaio
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le orecchiette con cime di rapa sono un primo piatto che rappresenta la Puglia ma è molto conosciuto in tutta Italia. Una ricetta semplicissima che deve la sua bontà al profumo delle materie prime usate. Ci sono molte regole per cucinare questo piatto a regola d'arte e, una di queste, è quella di pulire bene le cime di rapa. Scegliete innanzitutto le cime di rapa con steli duri e sottili e con le cimette tenere. Procedete, infine alla pulizia: eliminate, quindi, i gambi più duri, le foglie grandi ingiallite e mondate il fiore prima di utilizzare le cime di rapa per la ricetta.

Come preparare le orecchiette con cime di rapa

Mettete l'aglio ad appassire in un tegame con l'olio (1). Aggiungete un cucchiaio di pasta di acciughe (2). Lavate le verdure e togliete le parti in eccesso. Una volta che le avrete sbollentate fatele rosolare con l'aglio (3).

Mettete a bollire l'acqua salata e buttate la pasta (4). Fate insaporire le cime di rapa in tegame. Quando la pasta sarà cotta, aiutandovi con un mestolo bucato, aggiungete le orecchiette al condimento (5). Per ultimo, mettete del peperoncino fresco (6), pepe nero e ancora un po' d'olio extravergine d'oliva. Servite le orecchiette con le cime di rapa calde.

Consigli

Per gustare il vero piatto pugliese è consigliabile usare delle orecchiette fresche fatte in casa. Le orecchiette con cime di rapa sono perfette se tutti gli ingredienti sono freschi e bilanciati tra di loro.

In questa ricetta è stata usata la pasta di acciughe per puro gusto personale. In realtà è ideale se usate i filetti di acciuga sott'olio. Cercate di usare le foglie più piccole delle cime di rapa perché più tenere.

Per togliere l'amaro dalle cime di rapa, vi consiglio di lasciarle in ammollo per 2-3 ore in una ciotola di acqua fredda con mezzo bicchiere di succo di limone.

Varianti

Ci sono diversi modi per gustare le orecchiette con cime di rapa. Un abbinamento ottimo è con i pomodorini e con i broccoli. Anche se una delle varianti più apprezzate dagli italiani è con la salsiccia. Ricordatevi che se riuscite a recuperare il formaggio tipico pugliese, il delizioso cacioricotta, potete usarlo grattugiato in superficie e completare così il piatto.

Conservazione

Le orecchiette con cime di rapa si conservano per al massimo un giorno dalla preparazione. Se avanzano delle cime di rapa, vi consigliamo di conservarle in una busta per alimenti dopo averle sbollentate per pochi minuti.