ricetta

Orange chiffon cake: la ricetta profumata della ciambella americana alta e soffice

Preparazione: 15 Min
Cottura: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 1 orange chiffon cake
A cura di Ilaria Cappellacci
49
Immagine
ingredienti
Uova
6
Zucchero
300 gr
Farina 00
300 gr
Acqua
100 ml
spremuta di arancia
100 ml
Arancia
1
Olio di semi di girasole
120 ml
Cremor tartaro
1 bustina
Lievito in polvere per dolci
1 bustina
Sale
1 pizzico

L'orange chiffon cake è la variante all'arancia della classica chiffon cake, la celebre ciambella americana alta e soffice, dalla consistenza leggera e che si scioglie in bocca. Tra le caratteristiche di questa torta c'è l'utilizzo dell'olio vegetale al posto del burro e dell'acqua in sostituzione del latte, oltre all'aggiunta del cremor tartaro, un lievito naturale che serve a mantenere ben fermi gli albumi montati a neve. La cottura della chiffon cake, inoltre, dovrebbe avvenire nell'apposito stampo a ciambella, alto e dotato di piedini in acciaio che servono per sorreggerlo quando, appena sfornato, viene capovolto.

Lo stampo non va né imburrato, né infarinato, ed è possibile trovarlo nei negozi di casalinghi. La scorza e il succo di arancia servono a donare alla ciambella un profumo inconfondibile e un deliziosa aroma agrumato. Morbida e dalla consistenza quasi impalpabile, l'orange chiffon cake è perfetta per la colazione, anche da inzuppare in una bevanda calda, all'ora del tè o per qualsiasi momento della giornata in cui si ha voglia di qualcosa di semplice e goloso al tempo stesso.

Preparare l'orange chiffon cake non è difficile ma bisogna seguire degli accorgimenti ben precisi, come dividere i tuorli dagli albumi e riunire in due ciotole separate gli ingredienti liquidi e le polveri che vanno poi mescolati alla fine con l'aggiunta degli albumi montati.

Scopri come prepararla seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche la torta all'arancia, ideale per le tue colazioni invernali.

Come preparare l'orange chiffon cake

Separa i tuorli dagli albumi 1.

Inizia a montare con la frusta elettrica gli albumi con l'aggiunta di un pizzico di sale 2.

Gli albumi devono essere semi montati 3.

Aggiungi il cremor tartaro 4.

Continua a montare gli albumi 5.

Gli albumi devono essere gonfi e montati a neve ben ferma 6.

Versa l'olio di semi di girasole nella ciotola con i tuorli 7.

Aggiungi l'acqua a temperatura ambiente 8.

Profuma con la scorza di arancia grattugiata 9.

Versa la spremuta di arancia 10.

Mescola energicamente 11.

Il composto di tuorli deve essere ben amalgamato con gli ingredienti liquidi 12.

Versa la farina in una ciotola 13.

Aggiungi lo zucchero 14.

Unisci il lievito in polvere per dolci 15.

Mescola accuratamente con un cucchiaio per miscelare le polveri 16.

Aggiungi le polveri al composto di tuorli e mescola con la frusta elettrica per evitare la formazione di grumi 17.

L'impasto è liscio e ben amalgamato 18.

Inizia ad unire gli albumi montati un po' alla volta 19.

Mescola con una spatola con movimenti lenti dal basso verso l'alto per non smontare l'impasto 20.

L'impasto dell'orange chiffon cake è pronto 21.

Ricorda che lo stampo per la cottura della chiffon cake non dev'essere né unto, imburrato e infarinato 22.

Versa l'impasto nello stampo e inforna a 160 °C per circa 50 minuti 23. Puoi controllare la cottura con un lungo stecchino di legno che dovrà uscire asciutto e senza residui di impasto.

Sforna la chiffon cake 24.

Aiutandoti con un guanto da forno per non scottarti, capovolgi lo stampo in modo che possa poggiarsi sugli appositi piedini in acciaio 25. Lascia raffreddare l'orange chiffon cake capovolta finché non si staccherà da sola o comunque, una volta fredda, puoi premere sulla base dello stampo per farla scendere.

Quando l'orange chiffon cake scivola dallo stampo, puoi staccare la base aiutandoti con la lama di un coltello 26.

Trasferisci l'orange chiffon cake su un piatto da portata e spolverizza con lo zucchero a velo 27.

Taglia l'orange chiffon cake a fette spesse almeno 2 cm e gustala in tutta la sua bontà 28.

Consigli

Per la preparazione dell'orange chiffon cake, preferisci sempre ingredienti a temperatura ambiente e non freddi di frigo, per evitare che sbalzi di temperatura possano rovinare il risultato finale.

Per la cottura puoi utilizzare anche il classico stampo per ciambella da 26-28 cm di diametro, che però andrà imburrato. Il risultato forse non sarà perfetto, ma la chiffon cake all'arancia sarà comunque buonissima.

Verifica sempre che il dolce sia cotto al punto giusto facendo la prova stecchino durante gli ultimi minuti di cottura. Non tenere la chiffon cake all'arancia in forno oltre il tempo necessario per evitare che si secchi troppo. La consistenza finale del dolce dovrà essere soffice e spugnosa.

Puoi servire l'orange chiffon cake con della panna montata e della scorza di arancia candita.

Conservazione

L'orange chiffon cake si conserva in un porta dolci o sotto una campana di vetro per circa 3 giorni, dopodiché potrebbe perdere di morbidezza.

49
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
49