ingredienti
  • Dose per 10-12 muffin
  • Farina 00 250 gr • 36 kcal
  • Zucchero 100 gr • 146 kcal
  • Olio di semi 80 ml • 690 kcal
  • Caffè tiepido amaro 50 ml
  • Latte 50 ml • 42 kcal
  • Uova 2 • 380 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina • 600 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I muffin al caffè sono dei dolcetti soffici e deliziosi ideali per la colazione e la merenda, una variante dei classici american muffin, ottimi da gustare la mattina, per cominciare la giornata con la giusta carica, o per fare una pausa energetica. Profumati e deliziosi tortini all'aroma di caffè e senza burro che vi conquisteranno al primo morso: nella nostra ricetta abbiamo utilizzato il caffè della moka, ma potete utilizzare anche il caffè solubile, saranno comunque buonissimi. Prepararli è davvero facile e veloce e si conservano a lungo: ecco come fare.

Come preparare i muffin al caffè

Preparate il caffè e fatelo raffreddare a temperatura ambiente (1). Mettete le uova in una ciotola e sbattetele con la frusta a mano. Aggiungete il caffè e, continuando a mescolare, unite anche l'olio di semi e il latte. In una ciotola a parte mescolate la farina e il lievito già setacciati (2) e lo zucchero. Aggiungete le polveri agli ingredienti liquidi e mescolate con una frusta fino a ottenere un composto omogeneo (3).

Disponete i pirottini all'interno dello stampo per muffin (4). Prelevate il composto con un mestolo e versatelo nei pirottini riempiendoli per 2/3. Cuocete in forno già caldo a 180 °C per 15 minuti circa (5). Una volta pronti lasciateli intiepidire e servite. I vostri muffin al caffè sono pronti per essere gustati (6).

Consigli

Potete sostituire l'olio di semi con 100 gr di burro ammorbidito e il caffè della moka con il caffè solubile: utilizzatene 2 cucchiaini sciolti in 100 ml di latte tiepido.

Se volete rendere i muffin al caffè ancora più soffici, aggiungete anche 80 gr di yogurt bianco o al caffè. Inoltre potete arricchirli anche con l'aggiunta di gocce di cioccolato oppure con noci tritate o altra frutta secca.

Chi preferisce potrà spolverare i muffin al caffè con zucchero a velo, prima di servirli.

Se avete apprezzato questa ricetta realizzate anche i cupcake al caffè, tortini simili ai muffin ma farciti con una golosa copertura al mascarpone.

Conservazione

Potete conservare i muffin al caffè per 3-4 giorni sotto una campana di vetro e in un luogo asciutto. Potete anche congelarli: vi basterà poi metterli nel forno a microonde e gustarli.