Il frullatore è un elettrodomestico indispensabile in cucina che ha la funzione di tritare, emulsionare e amalgamare il cibo. Pratico e comodo, questo strumento viene utilizzato principalmente per realizzare dei gustosi frullati a base di frutta quando si ha voglia di spuntini nutrienti e salutari. In realtà, è un elettrodomestico molto versatile adatto anche alle preparazioni di smoothie, salse e zuppe di vario tipo.

Il frullatore è anche molto semplice da utilizzare: basta inserire nel contenitore gli ingredienti necessari, possibilmente in pezzi, e impostare il tempo e la velocità desiderati. Esistono, infatti, modelli di ogni genere che si distinguono per i programmi offerti, la capacità e la potenza del motore per garantire agli utenti sempre nuove possibilità di acquisto. Tra l'ampia gamma di frullatori in vendita su Amazon, vi segnaliamo i 10 migliori modelli di quest'anno tra cui scegliere.

I 10 migliori frullatori

Il mercato offre diversi modelli di frullatore tra cui scegliere, tutti differenziati per potenza, capacità e soprattutto programmi preimpostati a cui attingere. Per questo motivo abbiamo selezionato i 10 migliori modelli disponibili su Amazon tra quelli più innovativi, versatili e pratici.

Philips HR3655

Uno dei migliori frullatori in circolazione è il Philips HR3655 da 1400 W. Ideale per i frullati, è un modello che si avvale della tecnologia ProBlend6 3D, capace di tritare ogni alimento in modo finissimo senza perderne però le sostanze nutritive. È possibile impostare tre diversi programmi e regolare la velocità di funzionamento a proprio piacimento. Il recipiente in vetro ha una capacità di 2 litri, mentre i due bicchieri portatili in tritano possono contenere fino a 600 ml di frullati da gustare ovunque.

Moulinex PerfectMix+

Il frullatore Moulinex PerfectMix+ è molto resistente e pratico da usare. La tecnologia Powerlix e le sei lame in acciaio inox contribuiscono a tritare il cibo in modo fine e veloce. Ha tre programmi preimpostati dedicati a frullati, tritaghiaccio e autopulizia, mentre il selettore di velocità manuale è retroilluminato per essere ancora più immediato. Ideale sia per piatti freddi che caldi, la brocca da 2 litri risulta molto versatile in quanto è realizzata in vetro termoresistente. Il frullatore ha anche un sistema di raffreddamento ad aria che impedisce all'elettrodomestico di surriscaldarsi.

Aigostar Pomegranate

Pratico, funzionale e curato dal punto di vista dell'estetica e del design. Questo frullatore Aigostar Pomegranate ha conquistato coloro che ne hanno già fatto uso, che lo consigliano a tutti. Nella confezione troverete due contenitori di vetro spesso graduati, della capienza di un litro e mezzo ciascuno. Sul davanti è presento un unico pulsante, grazie al quale si può avviare il macchinario e regolare la potenza. Il contenitore può essere utilizzato come caraffa da portare in tavola.

Kenwood Blemd-X-Fresh

Il frullatore Kenwood Blemd-X-Fresh da 650 W è un'ottima soluzione per delle preparazioni veloci e d'effetto. È possibile scegliere fra tre velocità di lavorazione e il programma per tritare il ghiaccio. Ottimo anche dal punto di vista della sicurezza, questo frullatore si avvale del sistema interlock che ne impedisce il funzionamento se ogni parte non è posizionata correttamente. I piedini antiscivolo alla base, invece, garantiscono stabilità alla struttura. La caraffa è in plastica e ha una capacità massima di 2 litri.

Electrolux ESB2500

Si tratta di un mini frullatore che ha in dotazione due bottiglie, per preparare un quantitativo di frullati maggiore e pratiche da portare in giro, anche in palestra o in borsa durante una passeggiata. Alcune mamme hanno ritenuto il frullatore Electrolux l'ideale anche per la preparazione delle pappe per i loro bebè. L'elettrodomestico è dotato di un sistema a quattro lame in acciaio inox, che permette di ottenere un frullato più uniforme.

Kenwood CH580

Il frullatore Kenwood CH580 non è solo un frullatore. Questo elettrodomestico, infatti, è dotato di un accessorio che vi permetterà di preparare anche una deliziosa maionese fatta in casa, sicuramente più nutriente e gustosa di quella comprata. Proprio per permettervi di diversificare la vostra cucina, questo macchinario è provvisto di due diversi tipi di velocità tra cui poter scegliere. Inoltre, è di dimensioni compatte, motivo per cui non occuperà molto spazio nella vostra cucina.

Philips HR2100/00

Il frullatore Philips HR2100/00 è dotato di un particolare sistema di lame a stella, grazie ai quali i frullati saranno pronti in tempi minori e saranno più densi e cremosi. Questo sistema, infatti, si assicura che nessun pezzo di alimento rimanga integro. Vi è, inoltre, la possibilità di regolare la velocità di azione delle lame, a seconda della durezza o della morbidezza dell'alimento. Ciascuna componente del frullatore è lavabile in lavastoviglie.

Homgeek

Un frullatore multifunzionale che garantisce prestazioni elevate è questo firmato Homgeek da 2000 W. Ha quattro programmi preimpostati che con le lame in acciaio inox consentono di tritare il ghiaccio, preparare frullati e macinare il cibo in pochissimo tempo. È possibile anche regolare la velocità di funzionamento tramite la manopola. La caraffa in vetro ha una capacità da 2 litri e può essere lavata in lavastoviglie o tramite il programma Pulse. Il frullatore è inoltre dotato di un sistema che impedisce il surriscaldamento e di piedini antiscivolo per garantire stabilità alla struttura.

Russell Hobbs Nutri Boost

Il frullatore Russell Hobbs Nutri Boost è tra i modelli più consigliati e acquistati di questa categoria. Il motivo è molto semplice: questo elettrodomestico è dotato di un numero di accessori superiore a quello degli altri frullatori. Infatti, è provvisto di 2 diversi tipi di lame, a seconda che si voglia frullare o macinare, e di 2 diversi tipi di contenitori, a seconda del quantitativo di cibo che si vuole preparare e conservare. Insomma, questo macchinario si adatta facilmente a molteplici esigenze e circostanze.

Imetec

Questo mini frullatore Imetec è l'ideale per chi è sempre fuori casa. Questo modello da 250 W include due bottiglie in tritan da 600 e 300 ml: grazie al comodo beccuccio e ai coperchi con chiusura ermetica possono essere riposte facilmente in borsa o portate in giro mentre si fa sport. Ottimo per preparare frullati energetici e smoothie, ha quattro lame in acciaio inossidabile per rendere la bevanda liscia e vellutata. La funzione Pulse, invece, dona degli impulsi al frullatore per farlo lavorare in modo più veloce.

Quali tipi di frullatore esistono?

Il frullatore elettrico è uno strumento semplice e versatile in grado di tritare e mescolare diversi ingredienti per preparare non solo frullati sani e nutrienti, ma anche altre ricette golose e vellutate. Prima dell'acquisto, però, è bene tenere a mente che esistono diversi tipi di frullatori tra cui scegliere in base alle proprie esigenze.

I frullatori multifunzione sono molto apprezzati per la loro versatilità. Propongono tantissime preparazioni e funzioni, garantendo sempre prestazioni di qualità. Comodi ed efficaci, includono anche numerosi accessori come fruste, bicchieri e brocche aggiuntive per soddisfare gli utenti sotto ogni punto di vista e, proprio per questo motivo, risultano anche i modelli più costosi.

I frullatori da banco sono ideali per le famiglie numerose che hanno a disposizione una cucina spaziosa in quanto sono spesso dotati di una caraffa in vetro che supera i due litri di capacità. Si tratta di un modelli resistenti e potenti, ma che allo stesso tempo possono risultare un po' pesanti e ingombranti.

I frullatori ad immersione si distinguono principalmente a livello strutturale. Pratici e poco ingombranti, hanno un corpo dalla forma allungata ed ergonomica, così da poter essere maneggiati facilmente. Sono infatti facilissimi da utilizzare, basta versare tutti gli ingredienti nell'apposito contenitore stretto e alto, premere il pulsante sull'elettrodomestico e cominciare a frullare.

Come scegliere un frullatore

Il frullatore è un elettrodomestico ormai presente in ogni cucina, ma ciò non rende l'acquisto più facile. Come si sceglie quindi un buon frullatore? È importante, infatti, prestare attenzione ai dettagli e selezionare un modello funzionale che sia adatto alle proprie esigenze. La capacità e la potenza sono tra i fattori fondamentali di cui tenere conto in fase di acquisto, così come anche le lame e le funzioni che offre il frullatore.

Capacità e dimensioni

La capacità e le dimensioni del frullatore sono tra i principali fattori di cui tenere conto. Più compatto è il frullatore, più facile sarà usarlo o portarlo in giro. Un frullatore è detto, infatti, portatile quando è di piccole dimensioni e non supera un litro di capacità. Questo modello è spesso provvisto di contenitori con maniglia, ma ciò non sminuisce la sua qualità, specialmente se soddisfa tutte le caratteristiche di base. Un frullatore da tavola, invece, ha una capacità superiore anche ai due litri. Per le sue dimensioni importanti, presenta un contenitore a caraffa che può essere messo al centro del tavolo, risultando quindi anche molto pratico.

Potenza e motore

Il frullatore è un elettrodomestico ormai di uso quotidiano, per cui è fondamentale prendere in considerazione la sua potenza. Per un frullatore in grado di svolgere le lavorazioni basilari quotidianamente si consiglia di orientarsi verso modelli che superino almeno i 500 watt, così da garantire il corretto funzionamento del motore.

A tal proposito, distinguiamo tra i motori a corrente alternata e quelli a corrente continua. Rispetto ai secondi, i frullatori a corrente alternata prevedono un consumo di potenza minore. Questo è dovuto al fatto che la velocità della lavorazione è minore. Solitamente, i frullatori a corrente alternata sono utilizzati a scopo professionale perché garantiscono un minore rischio di surriscaldamento pur utilizzando l'apparecchio per un tempo elevato. Ovviamente, essi hanno un prezzo lievemente superiore a quelli a corrente continua, che sono forse per questo più diffusi in ambiente casalingo.

Strettamente collegato alla potenza, è il fattore silenziosità: più un frullatore è potente, più sarà rumoroso. Anche per questo motivo, i frullatori a corrente alternata sono ritenuti di qualità superiore.

Lame

Un altro aspetto a cui prestare attenzione è la qualità e la quantità delle lame. La possibilità di avere a disposizione diversi tipi di lame intercambiabili consente di lavorare diverse tipologie di alimenti, dalla frutta alla carne. Per quanto riguarda invece il numero delle lame, esso è direttamente proporzionale alla delicatezza del risultato finale. Più lame si hanno a disposizione, più i pezzi di cibo saranno tritati e il risultato finale sarà migliore.

Caraffa

È importante che la caraffa del frullatore sia realizzata con un vetro spesso. Lo spessore è, infatti, fondamentale per evitare danni strutturali, mentre il materiale è collegato alla qualità stessa dei cibi. Qualsiasi alimento conservato nel vetro ha maggiore durata di quelli conservati nella plastica. D'altro canto, la plastica priva di BPA rende il frullatore molto più leggero ed economico.

Funzioni

Un buon frullatore deve essere dotato di diverse funzioni di base per garantire lavorazioni efficaci che soddisfino gli utenti, a partire dalla triturazione degli alimenti. È importante che l'utente possa selezionare la velocità adeguata: i modelli economici consentono di impostarne fino a due in modo manuale, mentre i frullatori di ultima generazione possono superare anche dieci gradi velocità.

Un'altra funzione comune alla maggior parte dei modelli è quella Pulse che consente di lavorare gli ingredienti più duri azionando la velocità massima per pochi secondi.

I frullatori più innovativi presentano, invece, diversi programmi preimpostati per facilitare l'esperienza dell'utente. È possibile infatti tritare il ghiaccio, pulire in modo automatico l'elettrodomestico o selezionare un programma pensato per una preparazione specifica come frullati o smoothie.

Praticità

In commercio sono sempre più diffusi modelli di frullatori non solo funzionali, ma anche pratici da usare.

  • Piedini antiscivolo: garantiscono stabilità alla struttura mentre è in funzione.
  • Sistema di bloccaggio: il frullatore non entra in funzione se ogni sua componente, dalla caraffa al coperchio, non è ben salda.
  • Pulsanti antiscivolo: ogni pulsante e manopola ha un rivestimento antiscivolo che ne agevola l'uso e la pulizia in caso di schizzi.

Pulizia

Pulire il frullatore è molto semplice. Sempre più modelli consentono di riporre caraffe e accessori nella lavastoviglie. I modelli di ultima generazione, invece, sono spesso dotati di una funzione autopulente che dimezza i tempi del lavaggio.

Marca

Essendo un prodotto molto versatile, ogni brand propone diversi modelli di frullatore. Tuttavia, ci sono alcune marche che si distinguono per l'alta qualità offerta, come nel caso di Philips, Moulinex, Kenwood ed Electolux.

Prezzo

In commercio sono disponibili frullatori di ogni fascia di prezzo, da quelli più economici a quelli più costosi. A incidere sul prezzo sono diversi fattori, primi fra tutti la capacità, la potenza, i programmi a disposizione e il brand. Sarà infatti facile trovare frullatori a meno di 30 euro, così come modelli di fascia alta che superano anche i 200 euro.

Differenze tra frullatori, centrifughe e tritatutto

I frullatori, le centrifughe e i tritatutto sono elettrodomestici che possono sembrare molto simili tra loro poiché vengono generalmente utilizzati per triturare e amalgamare alimenti. Tuttavia, presentano delle differenze basilari che è bene tenere a mente.

La differenza principale sta nei diversi tipi di preparazioni. Un frullatore è perfetto per ottenere salse e alimenti più cremosi di una centrifuga e più morbidi di un tritatutto. Inoltre, l'uso del frullatore è più indicato in caso di cibi più morbidi e delicati.

A proposito delle dimensioni, invece, un frullatore ha certamente una capienza superiore rispetto agli altri due elettrodomestici, qualità molto apprezzata dalle famiglie numerose.

Il frullatore e la centrifuga, inoltre, tendono a sopportare tempi di lavorazione più lunghi rispetto a un tritatutto che preferisce preparazioni brevi.

Ora che sapete tutto quello che c'è da sapere sui frullatori, potete fare la vostra scelta. Se i modelli che vi abbiamo messo a disposizione non vi bastano, potete dare uno sguardo alle altre proposte di Amazon nella categoria dei frullatori.