Un frullatore è un elettrodomestico che ha la funzione di tritare, emulsionare e amalgamare il cibo. Per lo più viene utilizzato con la frutta. I frullati sono considerati, infatti, spuntini nutrienti e salutari. In realtà, è uno strumento molto comodo anche per preparare salse e zuppe di vario tipo. Per questo motivo, avere un frullatore in casa è sempre più comune.

Questo macchinario da cucina è molto semplice da utilizzare. Basta inserire nel contenitore gli ingredienti necessari, preventivamente tagliati in pezzi, impostare il tempo e la velocità desiderati tramite la pulsantiera e il gioco è fatto. Non vi resterà altro che attendere che il programma termini per avere, pronto per voi, un gustoso frullato.

Se provate a dare un'occhiata al portale Amazon, nella sezione dedicata ai frullatori,  vi troverete di fronte ad un numero molto elevato di frullatori, con differenti fasce di prezzo, misure e caratteristiche.

Noi ve ne proponiamo alcuni, scelti tra i più recensiti e i più acquistati dai consumatori.

I migliori frullatori secondo le recensioni degli utenti

Abbiamo ricercato online i migliori frullatori, confrontando i frullatori più richiesti, venduti e acquistati, oltre che quelli più recensiti dagli utenti. Ecco quali sono quelli che abbiamo selezionato per voi.

Aigostar Pomegranate

Pratico, funzionale e curato dal punto di vista dell'estetica e del design. Questo frullatore Aigostar Pomegranate ha conquistato coloro che ne hanno già fatto uso, che lo consigliano a tutti. Nella confezione troverete due contenitori di vetro spesso graduati, della capienza di un litro e mezzo ciascuno. Sul davanti è presento un unico pulsante, grazie al quale si può avviare il macchinario e regolare la potenza. Il contenitore può essere utilizzato come caraffa da portare in tavola.

Aicook 35000RPM

La qualità che maggiormente è stata apprezzata di questo frullatore Aicook 35000RPM è la sua versatilità. Grazie alla pulsantiera che permette di regolare la potenza e alle lame affilate, infatti, è possibile procedere alla lavorazione di diversi tipi di cibi e bevande. Inoltre, il macchinario è provvisto di un sistema di sicurezza, che vi consentirà di procedere nell'utilizzo senza correre alcun pericolo.

Decen

Il frullatore della Decen è molto potente, estremamente professionale, che vi permette di ottenere il massimo dei risultati in pochi secondi, semplicemente regolando a vostro piacimento i pulsanti presenti sul macchinario. Avete a disposizione 9 diverse velocità di lavorazione tra cui scegliere. Sarete anche al riparo dai pericoli, grazie alla ventola di raffreddamento, che previene il surriscaldamento e grazie alla protezione di sovraccarico, che blocca il funzionamento del macchinario in caso di sovraccarico del motore.

Deik

Questo frullatore della Deik è un pezzo da cucina imperdibile, stando a quanto dicono gli utenti del web. Il frullatore Deik, infatti, svolge ben 3 funzioni contemporaneamente: frulla, macina e miscela. Per questo, in dotazione avrete anche contenitori di diverse forme e dimensioni. Inoltre, ad ogni funzione, corrisponde una diversa tipologia di lame; anche per questo accessorio sono previsti, quindi, tre ricambi. Se dovesse dare problemi di ricarica o di surriscaldamento, niente paura: a tal proposito, è provvisto di due anni di garanzia.

Electrolux ESB2500

Si tratta di un mini frullatore che ha in dotazione due bottiglie, per preparare un quantitativo di frullati maggiore e pratiche da portare in giro, anche in palestra o in borsa durante una passeggiata. Alcune mamme hanno ritenuto il frullatore Electrolux l'ideale anche per la preparazione delle pappe per i loro bebè. L'elettrodomestico è dotato di un sistema a quattro lame in acciaio inox, che permette di ottenere un frullato più uniforme.

Frullatore Kenwood CH580

Il frullatore Kenwood CH580 non è solo un frullatore. Questo elettrodomestico, infatti, è dotato di un accessorio che vi permetterà di preparare anche una deliziosa maionese fatta in casa, sicuramente più nutriente e gustosa di quella comprata. Proprio per permettervi di diversificare la vostra cucina, questo macchinario è provvisto di due diversi tipi di velocità tra cui poter scegliere. Inoltre, è di dimensioni compatte, motivo per cui non occuperà molto spazio nella vostra cucina.

Frullatore Multifunzione

Tra i modelli che abbiamo deciso di segnalarvi, c'è questo frullatore professionale, che raggiunge fino a 25000 giri di velocità ed è dotato di 6 lame lunghe e affilate. Grazie a questo elettrodomestico, avrete i migliori frullati nel giro di pochi secondi soltanto. Presente, inoltre, anche la funzione per tritare il ghiaccio. Inoltre, il macchinario è fornito di un sistema di sicurezza che garantisce il funzionamento regolare solo quando tutti i componenti sono ben avvitati.

Frullatore Philips HR2100/00

Il frullatore HR2100/00 è dotato di un particolare sistema di lame a stella, grazie ai quali i frullati saranno pronti in tempi minori e saranno più densi e cremosi. Questo sistema, infatti, si assicura che nessun pezzo di alimento rimanga integro. Vi è, inoltre, la possibilità di regolare la velocità di azione delle lame, a seconda della durezza o della morbidezza dell'alimento. Ciascuna componente del frullatore è lavabile in lavastoviglie.

Russell Hobbs Nutri Boost

Il frullatore Russell Hobbs Nutri Boost è tra i modelli più consigliati e acquistati di questa categoria. Il motivo è molto semplice: questo elettrodomestico è dotato di un numero di accessori superiore a quello degli altri frullatori. Infatti, è provvisto di 2 diversi tipi di lame, a seconda che si voglia frullare o macinare, e di 2 diversi tipi di contenitori, a seconda del quantitativo di cibo che si vuole preparare e conservare. Insomma, questo macchinario si adatta facilmente a molteplici esigenze e circostanze.

Mini frullatore

Questo piccolo frullatore è l'ideale per chi è sempre in giro o in viaggio. Infatti, l'elettrodomestico è dotato di due mini bottiglie con maniglia, che possono essere comodamente portate in borsa o in mano. Potrebbe essere, quindi, anche un'ottima idea regalo, appropriata per una persona dinamica o sempre indaffarata, ma attenta all'alimentazione. La sua dimensione compatta lo rende anche molto semplice da pulire in poco tempo.

Guida per scegliere il miglior frullatore: fattori da non sottovalutare

Il frullatore è un elettrodomestico di uso comune, ma questo non lo rende più facile da acquistare. Se non si presta attenzione, si rischia di scegliere un modello non adatto alle nostre esigenze o poco funzionale. Come si riconosce il migliore?

Innanzitutto, assicuratevi che il contenitore del vostro elettrodomestico sia realizzato con un vetro spesso. Lo spessore è fondamentale per evitare danni strutturali, mentre il materiale è collegato alla qualità stessa dei cibi. Qualsiasi alimento conservato nel vetro ha maggiore durata di quelli conservati nella plastica.

Un altro aspetto a cui dovete prestare attenzione è la qualità e la quantità delle lame. La possibilità di avere a disposizione diversi tipi di lame intercambiabili vi permetterà di lavorare diverse tipologie di alimenti, dalla frutta alla carne. Per quanto riguarda invece il numero delle lame, esso è direttamente proporzionale alla delicatezza del risultato finale. Più lame avrete a disposizione, più i pezzi di cibo saranno disintegrati e il risultato finale sarà migliore.

Ancora, potrebbe tornarvi utile confrontare le dimensioni dei diversi modelli. Più compatto è il frullatore, più facile sarà usarlo come contenitore a tavola o portarlo in giro. Un frullatore portatile, solitamente, è provvisto di contenitori con maniglia ed è di piccole dimensioni. E non è detto che un frullatore portatile o da tavola non sia di qualità, se presenta tutte le caratteristiche elencate fino ad ora. Generalmente, un frullatore da tavola presenta un contenitore a caraffa, pratico e simpatico da mettere al centro del tavolo.

Frullatori a corrente alternata e frullatori a corrente continua

Parlando di frullatori, non si può non parlare di potenza. A tal proposito, distinguiamo tra frullatori a corrente alternata e frullatori a corrente continua. Rispetto ai secondi, i primi prevedono un consumo di potenza minore. Questo è dovuto al fatto che la velocità della lavorazione è minore. Solitamente, i frullatori a corrente alternata sono quelli utilizzati a scopo professionale, perché garantiscono un minore rischio di surriscaldamento pur utilizzando l'apparecchio per un tempo superiore. Ovviamente, essi hanno un prezzo lievemente superiore a quelli a corrente continua, che sono forse per questo più diffusi in ambiente casalingo.

Strettamente collegato al fattore potenza, è il fattore silenziosità: più un frullatore è potente, più sarà rumoroso. Anche per questo motivo, i frullatori a corrente alternata sono ritenuti di qualità superiore.

Differenze tra frullatori, centrifughe e tritatutto

I frullatori, le centrifughe e i tritatutto sono elettrodomestici da cucina molto simili tra di loro, poiché vengono generalmente utilizzati per spezzettare alimenti e amalgamarli tra loro. Ma presentano delle differenze che è bene tenere a mente.

La differenza principale sta nei tipi di alimenti che è possibile tritare e nel modo in cui questo avviene. Un frullatore vi permetterà di ottenere salse e alimenti più cremosi di una centrifuga e più morbidi di un tritatutto. Inoltre, ricordate sempre che il frullatore è adatto per cibi più morbidi e delicati.

A proposito delle quantità, un frullatore ha certamente una capienza superiore agli altri due elettrodomestici, qualità che agli occhi degli utenti lo rende sempre preferibile.

Ora che sapete tutto quello che c'è da sapere sui frullatori, potete fare la vostra scelta. Se i modelli che vi abbiamo messo a disposizione non vi bastano, potete dare uno sguardo alle altre proposte di Amazon nella categoria dei frullatori.