ricetta

Melanzane indorate e fritte: la ricetta napoletana semplice e ricca di gusto

Preparazione: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
486
Immagine
ingredienti
Melanzane
500 gr
Farina tipo 00
50 gr
Uova
2
Parmigiano grattugiato
20 gr
Sale marino
q.b.
Olio di semi
q.b.

Le melanzane indorate e fritte, o "durat e fritt", sono una ricetta tipica della cucina napoletana, una pietanza semplice e saporita che può essere servita come antipasto o contorno, ma anche come base per realizzare una ricca parmigiana di melanzane. Nella ricetta base le melanzane vengono tagliate a fette e passate nella farina e nell'uovo, prima di essere fritte in abbondante olio, oppure ne esiste una versione filante che si realizza con l'aggiunta di provola o formaggio racchiuso tra due fette di melanzane fritte, una ricetta ideale anche come goloso secondo piatto. Ma ecco come realizzare le melanzane indorate e fritte in poco tempo!

Come preparare le melanzane indorate e fritte

Per questa ricetta si utilizzano solitamente le melanzane lunghe: lavatele e fatele asciugare.1 Eliminate le estremità e tagliatele a fette nel senso della lunghezza: lo spessore dovrà essere di circa 3 mm. Se preferite potete eliminare anche la buccia esterna. Mettete le fette di melanzana in acqua e sale per un quarto d'ora, in questo modo perderanno un po' di amaro. Nel frattempo mettete la farina in un piatto e a parte sbattete le uova con il parmigiano e un pizzico di sale. Sciacquate e asciugate le melanzane e passatele prima nella farina e poi nell'uovo. Versate abbondante olio in una padella antiaderente grande e friggete le melanzane poche per volte fino alla doratura.2 Una volta pronte adagiatele prima sulla carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso e poi servite. Le vostre melanzane indorate e fritte sono pronte per essere servite.3

Consigli

Anche se per la preparazione delle melanzane indorate e fritte è preferibile utilizzare quelle lunghe, soprattutto se devono fare da base alla parmigiana di melanzane, potete utilizzare anche le melanzane tonde, ideali se volete aggiungere il ripieno di formaggio e servirle come secondo piatto.

Se volete rendere più aromatica la ricetta, aggiungete all'uovo sbattuto del basilico spezzettato.

Oltre alla ricetta base ne esiste una golosa variante: le melanzane indorate e fritte ripiene di provola o formaggio. Vi basterà seguire la ricetta base: una volta fritte tutte le melanzane mettetele da parte e tagliate a striscioline la provola o il formaggio che preferite. Prendete una melanzana, adagiateci sopra la provola e coprite con un'altra melanzana, in modo che combacino. Continuate così fino a completare tutti gli ingredienti e servitele ben calde. In alternativa potete passarle anche in forno a 200° per 10 minuti, giusto il tempo di rendere filante la provola o il formaggio.

Come conservare le melanzane indorate e fritte

Le melanzane indorate e fritte si consuamo calde, appena fatte, è però possibile conservarle per un giorno coperte con pellicola trasparente. Prima di consumarle riscaldatele un po' in forno, saranno comunque buone anche se perderanno la loro croccantezza.

486
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
486