ricetta

Melanzane a barchetta: la ricetta del contorno estivo ricco di gusto

Preparazione: 20 Min
Cottura: 60 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
48
Immagine

Le melanzane a barchetta, conosciute anche come melanzane a scarpone, sono un contorno tradizionale della cucina napoletana. Il nome deriva dal modo in cui vengono lavorate le melanzane, che sono prima tagliate a metà per il lungo e poi private della polpa e farcite con il ripieno, tradizionalmente costituito da pomodorini, olive, capperi e la stessa polpa delle melanzane. In alcune versioni vengono aggiunti anche filetti di acciughe, che rendono il ripieno ancor più saporito.

Noi abbiamo scelto una farcitura alternativa: alla polpa tritata abbiamo aggiunto la carne macinata, sfumata con il vino bianco e insaporita con salsa di pomodoro, parmigiano e pangrattato, e il formaggio a cubetti. Le melanzane a barchetta non sono fritte ma cotte in forno a 180 °C per 30 minuti, senza l'aggiunta di grassi: basterà distribuire un cucchiaio di sugo sul fondo della pirofila per evitare che si attacchino in cottura. In alternativa, possono essere cotte in padella con un filo d'olio e un po' d'acqua per circa mezz'ora, avendo cura di coprirle con il coperchio.

Per questa ricetta sono perfette melanzane lunghe e non troppo sottili, in modo che una volta scavate possano accogliere il ripieno. Prima di riempire le melanzane, puoi salarle e farle riposare per un'ora, per fare in modo che i gusci si ammorbidiscano senza sfaldarsi in cottura.

Se ami questo ortaggio dai mille usi in cucina, non perderti tante sfiziose ricette con melanzane, dagli antipasti ai secondi piatti. Prima, però, vediamo come preparare in pochi passaggi delle saporite melanzane a barchetta.

ingredienti
Per la salsa di pomodoro
Passata di pomodoro
300 ml
Aglio
1 spicchio
Olio extra vergine d’oliva
q.b.
Sale
q.b.
Basilico
q.b.
Per le melanzane
Melanzane
2
carne macinata
400 gr
Formaggio
200 gr
Cipolla
1
Vino bianco
120 ml
Parmigiano
3 cucchiai
Pangrattato
3 cucchiai
Olio extra vergine d’oliva
q.b.
Sale
q.b.
Pepe nero
q.b.

Come preparare le melanzane a barchetta

Per prima cosa, prepara la salsa. Versa un filo d’olio nella casseruola, aggiungi l’aglio e fallo rosolare leggermente. Aggiungi quindi la passata di pomodoro, il basilico, il sale e cuoci con il coperchio per 20 minuti 1.

Taglia le melanzane in due per il lungo e rimuovi il centro aiutandoti con un cucchiaio 2.

Bagna la parte interna con l’olio d’oliva 3.

Trita la polpa e mettila da parte 4.

Versa un filo d'olio in una padella e fai soffriggere la cipolla. Aggiungi la carne macinata, condiscila con il sale e il pepe e falla cuocere 5.

Sfuma con il vino bianco 6.

Quando la carne sarà ben cotta aggiungi la polpa delle melanzane e continua cuocere 7.

Togli la carne dal fuoco e mescolala con il parmigiano, il pangrattato, il formaggio e due cucchiai della salsa di pomodoro preparata precedentemente 8.

Farcisci le barchette di melanzane con un po’ di salsa e la carne condita 9.

Versa un po' di salsa in una teglia e posiziona le barchette 10.

Aggiungi su ogni melanzana un cucchiaio di salsa e una spolverata di parmigiano 11.

Inforna a 180 °C per 30 minuti. Le melanzane a barchetta sono pronte: guarniscile con foglie di basilico e servi 12.

Conservazione

Puoi conservare le melanzane a barchetta per 1-2 giorni in frigorifero chiuse in un contenitore ermetico.

48
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
48