ingredienti
  • Linguine 400 gr
  • Olive taggiasche denocciolate 100 gr
  • Acciughe sott’olio 8 • 899 kcal
  • spicchi d’aglio 2
  • Pinoli 40 gr • 595 kcal
  • Capperi dissalati 15 gr
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 0 kcal
  • Prezzemolo tritato q.b. • 79 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le linguine con acciughe, olive e pinoli è un primo piatto sfizioso e molto saporito, realizzato con un veloce condimento a base di acciughe sott'olio, olive taggiasche, pinoli tostati e capperi. Ingredienti semplici, di facile reperibilità, e pochi minuti di cottura per portare in tavola una pietanza dal gusto tipicamente mediterraneo, perfetta se avete ospiti inattesi o per una tranquilla cena in famiglia. Il prezzemolo fresco, aggiunto all'ultimo, regalerà una nota aromatica davvero irresistibile. Per un risultato finale impeccabile, ricordatevi di dissalare accuratamente i capperi, sciacquandoli per bene e poi lasciandoli in ammollo in acqua fredda per almeno una mezz'ora. Scoprite come preparare la ricetta seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare le linguine con acciughe, olive e pinoli

soffriggere aglio

In una larga padella versate un filo abbondante di olio, fatevi imbiondire leggermente l'aglio e poi eliminatelo (1).

unire olive

Aggiungete le acciughe, le olive e i capperi dissalati (2), quindi fate sciogliere le acciughe e insaporire il tutto su fiamma dolce.

tostare pinoli

Tostate pinoli in una padella calda (3) e teneteli da parte.

cuocere linguine

Lessate le linguine in acqua bollente e salata; scolatele molto al dente e unitele al condimento (4).

aggiungere acqua

Aggiungete 2-3 mestoli di acqua di cottura (5) e proseguite la cottura delle linguine in padella, finché non saranno ben mantecate.

aggiungere pinoli

Quando la pasta sarà cotta e si sarà formata una deliziosa cremina, togliete dal fuoco e aggiungete il prezzemolo fresco tritato e i pinoli tostati (6).

Linguine acciughe olive e pinoli

Impiattate le linguine e servitele immediatamente (7).

Consigli

Questo piatto può essere realizzato anche con spaghetti o spaghettoni; se invece preferite i formati corti, provate con paccheri o mezze maniche.

Per conferire al piatto maggiore sapidità, potete aggiungere a crudo un cucchiaio di colatura di alici, ricordando di non aggiungere assolutamente sale nella pasta o nel condimento.

A piacere, potete completare il tutto con un pizzico di peperoncino in polvere e una scorza di limone grattugiata.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche le melanzane ripiene di olive e capperi.

Conservazione

Le linguine con acciughe, olive e pinoli vanno consumate al momento. In alternativa, potete conservarle in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per 1 giorno. Si sconsiglia la congelazione.