ricetta

Linguine al pesto di mandorle: la ricetta gustosa con mandorle, limone e basilico

Preparazione: 10 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Eleonora Tiso
147
Immagine
ingredienti
Linguine
320 gr
Mandorle sgusciate
100 gr
Limone
1
Olio extravergine di oliva
50 ml
Basilico
10-12 foglie
Sale
q.b.

Le linguine al pesto di mandorle sono un primo fresco e veloce, preparato con un condimento cremoso a base di mandorle, scorza di limone, olio extravergine di oliva e qualche foglia di basilico. Perfette per un pasto informale ed estivo, in famiglia o con gli amici, sono gustose e facilissime da realizzare, magari in abbinamento a ingredienti di terra o di mare. Un'alternativa sfiziosa al classico pesto genovese, perfetta per condire la pasta e che piacerà a grandi e piccini.

Per un risultato molto avvolgente, scola le linguine al dente, versale in padella e manteca per qualche minuto a fiamma vivace, bagnando con un goccio di acqua di cottura della pasta affinché si crei la deliziosa cremina. Utilizza dei limoni biologici e non trattati chimicamente, facendo attenzione a non prelevare anche la parte bianca, responsabile del retrogusto amarognolo.

Se desideri ottenere un pesto più saporito, puoi aggiungere anche uno, due cucchiai di parmigiano o pecorino grattugiato. Per un piatto più ricco e sostanzioso, puoi completare il tutto con listerelle di speck rosolate in padella, scampi o gamberi cotti al vapore per una variante di mare, ciuffetti di stracciata di bufala, feta sbriciola o ricotta per la versione vegetariana. Puoi unire anche delle zucchine e qualche fogliolina di menta, per un tocco di maggiore freschezza.

Scopri come preparare le linguine al pesto di mandorle seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche la pasta con pesto di zucchine, mandorle e alici e il pesto di olive e mandorle, ottimo da spalmare anche su crostini e bruschette.

Come preparare le linguine al pesto di mandorle

Porta a ebollizione una pentola di acqua leggermente salata. Nel frattempo, in un mixer da cucina metti le mandorle 1.

A parte, preleva la scorza del limone facendo attenzione a scartare la parte bianca e inseriscila sempre nel mixer 2

Unisci anche l'olio e il sale 3. Aggiungi il sale all'acqua della pasta, una volta che avrà raggiunto il bollore.

Frulla fino a ottenere una consistenza rustica ma cremosa e omogenea 4.

Aggiungi anche i ciuffi di basilico nel mixer e frulla ancora per qualche istante 5.

Trasferisci il pesto in una padella 6. Lessa le linguine e scolale al dente.

Trasferisci le linguine nella padella con il condimento 7, tenendo da parte qualche cucchiaio di acqua di cottura.

Manteca la pasta mescolando delicatamente e aggiungendo l'acqua di cottura per rendere il condimento più fluido 8.

Profuma con la scorza di limone tritata 9.

Aggiungi le foglioline di basilico 10.

Impiatta e servi immediatamente 11.

Conservazione

Si consiglia di preparare le linguine al pesto di mandorle e gustarle ben calde al momento. Puoi conservare il pesto di mandorle in frigorifero, in un vasetto di vetro con coperchio, per almeno 2-3 giorni. Puoi anche surgelarlo.

147
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
147