14 Agosto 2021 13:00

Le tonalità del benessere: come distinguere i benefici degli alimenti in base al colore

Ogni alimento ha il suo colore e ogni colore ha la sua funzione. Sapevate, ad esempio, che le verdure viola-blu rafforzano il sistema urinario? E che quelle verdi aiutano l'apparato digerente? Oggi vi sveliamo l'azione benefica degli alimenti classificandoli in base al colore: un trucchetto semplice per tenerli a mente e fare la spesa in modo efficace.

A cura di Redazione Cucina
48
Immagine

Bianchi, verdi, rossi…sapevate che i colori dei diversi alimenti suggeriscono specifiche componenti benefiche? La frutta e la verdura hanno i colori più disparati ma, forse non tutti sanno, che ogni colore è legato a una proprietà o a un nutrimento molto preciso; siamo abituati a pensare, ad esempio, ai carotenoidi arancioni: ma questo vale anche per gli alimenti di colore verde, bianchi o blu. Ecco come distinguere i nutrimenti che frutta e verdura apportano in base al loro colore.

1. Fitonutrienti bianchi

Immagine

I fitonutrienti bianchi possono aiutarvi ad abbassare i livelli di colesterolo, favorendo così la salute del cuore, rafforzano il sistema immunitario e aiutano a prevenire le infezioni batteriche e fungine. Si possono trovare in aglio, cipolle bianche, patate, funghi cavolfiore e pere.

2. Fitonutrienti verdi

Immagine

I fitonutrienti verdi sono contenuti, nella gran parte dei casi, nelle verdure a foglia: aiutano il buon funzionamento della vista, preservano la funzionalità di ossa e denti, rendono più efficiente l'apparato digerente e possono contribuire ad allontanare alcune patologie degenerative; potete trovare i fitonutrienti verdi in spinaci, broccoli, biete, fave, cavoli, verze, kiwi, zucchine, lattuga.

3. Fitonutrienti rossi

Immagine

Proprio come il colore suggerisce, questi sono altamente benefici per la salute del cuore e del sistema circolatorio; svolgono una funzione antinfiammatoria ad ampio raggio, in particolare efficace sulle vie urinarie, aiutano ad allontanare le vene varicose e a ridurre la ritenzione idrica, stimolano la buona funzionalità della memoria. Potete trovare i fitonutrienti rossi in fragole, peperoni rossi, pomodori, anguria, mele e mirtilli rossi.

4. Fitonutrienti giallo/arancio

Immagine

Abbiamo già parlato dei carotenoidi, elementi essenziali per la salute di pelle, capelli e vista, ma che favoriscono la salute del cuore, la buona circolazione sanguigna, rafforzano il sistema iummunitario e ossero e aiutano a proteggere la prostata da eventuali patologie. Potete trovare i fitonutrienti arancioni in carote, arance, mandarini, limoni, pesche, melone.

5. Fitonutrienti viola-blu

Immagine

Arriviamo ai fitonutrienti viola-blu che hanno come "compito" quello di garantire un invecchiamento sano del nostro organismo. Potete trovarli in melanzane, mirtilli neri, more, carote e patate viola, uva, radicchio, cipolle: sono ideali per rafforzare capillari, vene e arterie, prevengono le infezioni del tratto urinario grazie all'azione antinfiammatoria, favoriscono l'assorbimento di altri nutrienti, soprattutto antiossidanti.

48
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
48