ingredienti
  • Per la pasta
  • Farina di semola rimacinata di grano duro 150 gr
  • Farina 00 150 gr • 36 kcal
  • Sale un pizzico • 0 kcal
  • Acqua 150 ml • 750 kcal
  • Per il condimento
  • Ceci 400 gr • 120 kcal
  • Salsa di pomodoro 500 gr • 146 kcal
  • Aglio uno spicchio • 79 kcal
  • Peperoncini piccanti q.b.
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
  • Timo q.b. • 0 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Lagane e ceci è un piatto tipico della tradizione culinaria meridionale, un primo piatto genuino a base di pasta fresca di semola di grano duro e ceci. Un ricetta intramontabile, che in Basilicata, Campania e Calabria è un vero e proprio piatto simbolo: quella pasta che profuma di famiglia, convivialità e semplicità. Le "lagane" assomigliano alle più famose tagliatelle ma si distinguono per larghezza che arriva fino a 3 centimetri: sono molto semplici da preparare e perfette da condire con un sugo a base di pomodoro e ceci sbollentanti. Lagane e ceci non è solo un piatto di pasta fresca, è un piatto povero ma ricco di sapore, cremoso e bilanciato come solo una ricetta della tradizione sa essere, insomma da provare.

Come preparare lagane e ceci

Mettete in ammollo i ceci secchi per un giorno in una ciotola di acqua fredda (1), scolateli (2) e cuoceteli in abbondante acqua per circa 90 minuti fino a quando non saranno morbidi (3).

Mentre i ceci cuociono, potete preparare le lagane: disponete le farine su un piano da lavoro formando una fontana (4), unite al centro un pizzico di sale e poco alla volta l'acqua iniziando a lavorare con le mani. Impastate energicamente per 5 minuti fino ad ottenere un impasto sodo e allo stesso tempo elastico (5), formate un panetto, copritelo con un canovaccio e fate riposare per 30 minuti (6).

In una padella capiente fate soffriggere uno spicchio di aglio (7) e un peperoncino, in un filo abbondante di olio extravergine di oliva. Unite i ceci, aggiustate di sale e pepe, unite anche un rametto di timo e fate cuocere per 5 minuti (8). Unite quindi la salsa di pomodoro e portate a cottura a fiamma dolce per 20 minuti (9).

Nel frattempo riprendete l'impasto delle lagane, dividetelo in 4 parti e stendete ogni porzione con un mattarello o con un tirapasta, formando una sfoglia di circa 2 millimetri (10). Arrotolate ogni sfoglia su se stessa formando un rotolino che dovrete tagliare in porzioni di 2,5 centimetri (11). Riaprite man mano le porzioni di rotolini e stendetele su un piano infarinato (12).

Portate a bollore una pentola piena d'acqua (13), cuocete le lagane per pochi secondi fino a quando non inizieranno a salire a galla (14). Con un forchettone trasferite le lagane cotte nella padella con i ceci. Mescolate delicatamente così da amalgamare la pasta senza romperla, spegnete la fiamma, fate riposare per un minuto e servite (15).

Consigli

Per una preparazione più veloce, potete utilizzare dei ceci già lessati che dovrete direttamente cuocere in padella con peperoncino, aglio e salsa di pomodoro.

Per preparare un impasto sodo ed elastico aggiungete l'acqua a filo lavorando in modo che le farine la assorbano poco alla volta.

Se amate impastare, provate la ricetta delle tagliatelle da fare a casa.

Conservazione

Si consiglia di consumare le lagane e ceci appena cotte e ben calde, evitando la conservazione. In alternativa, potete congelare le lagane crude: lasciatele indurire su un piano infarinato e inseritele poi in un sacchetto per alimenti prima di riporle in freezer.