Pollo fritto: i migliori indirizzi per mangiarlo

Quando si parla di pollo fritto non c'è dieta che tenga. Soprattutto se dietro la sua preparazione c'è una materia prima che viene da allevamenti bio o la mano di un grande chef che ne impreziosisce la cottura con tecniche all'avanguardia.

È da qualche tempo infatti che questo ingrediente poco blasonato nelle cucine di un certo livello (il pollo – diciamocelo – è sempre stato l'emblema di un'alimentazione casalinga e, se vogliamo, un po' triste) ha invece riscattato il suo sex appeal grazie a un generale dietrofront alla semplicità e genuinità, in quella che possiamo definire una vera e propria riscossa del pollo.

A cominciare da Niko Romito, immenso chef del tristellato Reale a Castel di Sangro che, grazie al suo ALT (sempre a Castel di Sangro) ha sdoganato l'argomento con un pollo fritto da applausi fino al re della panificazione Gabriele Bonci, passando per i "fooders" più famosi di Roma Francesca Barreca e Marco Baccanelli (ex di Mazzo a Centocelle), vi indichiamo dove mangiare il miglior pollo fritto della vostra vita.

1. ALT – Stazione del Gusto, Castel di Sangro (AQ)

Niko Romito è un genio della ristorazione. Ormai è chiaro a tutti: prende una cosa (qualsiasi cosa) e la trasforma in trend. Il suo pollo fritto non ha fatto eccezione, diventando il centro dell'offerta di ALT- Stazione del Gusto a Castel di Sangro, a pochi chilometri dal Reale, gioiello della ristorazione moderna 3 Stelle Michelin. Prima cosa, la location: ALT è un luogo piacevole e divertente, un format che riprende l'idea di una stazione di servizio con prodotti di qualità, dall'ottimo pane alle bombe dolci e salate (altro grande goal di chef Romito). Ma, come dicevamo prima, qui il pollo fritto è il must eat assoluto la cui cottura è frutto di tecnicismi e studi all'avanguardia. Da sapere: il pollo viene servito intero, pertanto vi suggeriamo di dividerlo con almeno un commensale.

Statale 17, km 150 3, Castel di Sangro (AQ)
Tel. 0864 23 80 32
nikoromito.com › progetti › alt

Pollo fritto: i migliori indirizzi per mangiarlo
in foto: Il pollo fritto di Alt– Stazione del Gusto, a Castel di Sangro

2. Spazio Niko Romito Bar e Cucina, Roma

Sempre di Niko Romito si parla, questa volta in una location diversa: nel bel quartiere Pianciano, lo chef ha aperto il suo Spazio Bar e Cucina, naturale evoluzione del bar all'italiana come posto per ritrovarsi e mangiare cose buone e semplici. Tra queste c'è ovviamente anche il fantastico pollo fritto insieme ai piatti della brigata capitanata dalla brava executive Gaia Giordano.

Piazza Giuseppe Verdi 9, Roma
Tel. 06 8756 5008
spazionikoromito.com/bar-e-cucina/

3. Legs, Roma

C'era una volta Mazzo, uno degli indirizzi più emblematici della ristorazione romana in un quartiere (Centocelle) che, di fatto, ha avuto una rinascita culinaria unica in città. E il merito va anche a loro, i "fooders" ex proprietari Francesca Barreca e Marco Baccanelli i quali, dopo aver chiuso il precedente locale, hanno aperto Legs sempre in via delle Rose 54. La formula è semplice è vincente: birre artigianali Artisan e pollo fritto declinato in burger o "semplice" petto di pollo, condito da gustose salse home made e accompagnato da patatine (ovviamente fritte).

Via delle Rose 54, Roma
Tel. 06 64 96 28 47

 Legs, Roma
in foto: Il pollo fritto di Legs, Roma

4. Bonci, Roma

L'imperatore della panificazione, alias Gabriele Bonci, si è dato al pollo fritto aggiungendo questa golosa novità alla favolosa pizza al taglio da molti osannata come la migliore di Roma. Il pollo si ordina nel suo famoso panificio in via Trionfale e si prepara espresso, con una ricetta tenuta gelosamente segreta. Il risultato è spettacolare, croccante fuori e cotto alla perfezione, che si tratti di cosce, petto (10 euro per 4 pezzi o 8 per 3 cosce) e alette (3 al prezzo di 7 euro).

Via Trionfale 36, Roma
Tel. 06 3973 4457
bonci.it

5. Dao, Roma

Cambiamo genere o meglio, cambiamo cucina. Dao è senza dubbio uno dei migliori ristoranti cinesi di Roma e non solo, una vera garanzia che di recente ha rinnovato locale e offerta con l'apertura del Dim Sum Bar, un'area dedicata al consumo di oltre 35 diversi dim sum, tra ravioli e fagottini ripieni. Per la gioia degli avventori e dei clienti storici però, i piatti come il pollo fritto al limone rimangono ben saldi e ancorati al menu, tutt'altro che pesanti e sempre ottimi all'assaggio.

Viale Jonio 328/330, Roma
Tel. 06 8719 7573
daorestaurant.it

6. Polletti San Bartolomeo, Roma

Non chiamatelo cibo spazzatura: i Polletti San Bartolomeo sono un nuovo concept di street food – fast food di grande qualità con prodotti a base di pollo. E non un pollo qualunque ma quelli allevati in libertà dall'azienda San Bartolomeo, 100% bio, nata negli anni '90 alle porte di Roma. Nel box all'interno del mercato rionale del quartiere Parioli (e da poco in zona Formello), ogni giorno si friggono sticks, alette e nuggets artigianali, squisiti da soli o tuffati in stuzzicanti salse artigianali.

Viale Parioli 206 e Viale Africa 144, Roma
Tel. 06/8075659 – 06/36301132
pollosanbartolomeo.it

7. Sartoria del pollo, Monopoli (BA)

Spostiamoci in provincia di Bari, precisamente a Monopoli, dove da circa un anno o poco più ha aperto questa curiosa insegna fast food dedicata al pollo fritto e al forno. Alla base c'è una materia prima italiana, naturale e sempre fresca, proveniente da allevamenti a terra e non intensivi. Il nostro consiglio: assaggiate il Crispy Chicken, al naturale o in tutte le diverse panature, dalla pizza al bacon.

Via Lepanto 25, Monopoli (BA)
Tel. 080 743859
sartoriadelpollo.it