16 Ottobre 2021 15:00

La birra de La casa di carta in uscita con il finale di stagione

Il birrificio spagnolo Hijos de Rivera ha prodotto una linea ispirata a La casa di carta. Già sponsor della serie targata Netflix, la società brassicola rafforza il suo legame con la banda del Professore. In vista del finale di stagione, sono in uscita oltre 80 milioni di bottiglie, vendute in 60 Paesi a livello mondiale.

A cura di Alessandro Creta
25
Immagine

Nel corso degli ultimi mesi abbiamo assistito, solo per fare qualche esempio, all'uscita della birra firmata dagli AC/DC e all'inaugurazione di un pub a tema Peaky Blinders. Ora il legame tra la cultura pop contemporanea e il mondo brassicolo si fa più forte grazie a un nuovo prodotto, stavolta targato La casa de papel. Una delle serie più controverse degli ultimi anni, oggetto di dibattiti e discussioni tra fan e haters, infatti a breve avrà la sua birra dedicata.

Il prossimo dicembre tutti i fan de La casa di carta potranno vedere la parte finale dell’ultima stagione gustando la cerveza ufficiale della serie. Per immergersi ancor di più nel mondo del Professore, di Tokyo e della banda che sta tentando di rapinare il Banco di Spagna, brindando all'eventuale successo dell'atraco con le bottiglie in vendita a breve, e in tutto il mondo, dal birrificio Hijos de Rivera. La società iberica, conosciuta all’estero con il nome del prodotto più noto, la Estrella Galicia, ha colto la palla al balzo per rafforzare il suo posizionamento soprattutto all’estero, sfruttando la scia di una serie di risonanza e impatto mondiale.

Immagine
Screen dal canale Youtube di Estrella Galicia

Non è in verità il primo "contatto" tra la produzione Netflix e l'azienda con sede a La Coruna. Ai fan più attenti, al termine della prima stagione, non sarà sfuggito il furgone brandizzato sul quale i rapinatori escono dalla Zecca di Spagna. Niente di strano dopotutto, considerando che esistono accordi di partnership tra il prodotto targato Netflix e il birrificio galiziano. Ora il legame tra la società iberica e la serie si fa ancor più forte in vista del finale di stagione e, con tutta probabilità, dell'intera serie.

Quando esce la birra de La casa di carta

Sono 85 milioni di bottiglie quelle che stanno uscendo dalle fabbriche del birrificio per raggiungere 60 Paesi in tutto il mondo. In verità in Spagna i fan de La casa de papel possono già acquistare i prodotti della linea dedicata, mentre non è stata ancora resa nota la data della messa in vendita globale. Assicurano però dal birrificio che per la parte conclusiva della stagione (uscita fissata per il 3 dicembre) la birra sarà già disponibile. Prezzo di vendita? Sul sito ufficiale dell'azienda una cassa da 24 bottiglie (da 25 cl) è acquistabile a 12,75€.

Immagine
Dal canale Youtube de La Casa di Carta

“Estrella Galicia ha vissuto il successo della serie Netflix come proprio – fanno sapere dal birrificio, spiegando anche la partnership commerciale – L’integrazione del marchio è avvenuta su larga scala e i fan de La casa de papel si sono pienamente identificati con i valori de La Resistencia, il nostro motto”. I fan più sfegatati de La casa di carta potranno insomma immergersi ancor di più nel mondo di Sergio Marquina e il resto della banda gustandosi il nuovo prodotto a tema. E brindando, come fanno il Professore e Berlino in una scena iconica della prima stagione, quando (anzi, nel caso in cui) i rapinatori vestiti di rosso riusciranno a evadere dalla Banca di Spagna. Con buona pace del colonnello Tamayo…

25
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
25