video suggerito
video suggerito
ricetta

Involtini di zucchine: la ricetta del piatto semplice e sfizioso

Preparazione: 20 Min
Cottura: 25 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Stefania Di Leo
1399
Immagine

ingredienti

Zucchine
600 gr
Prosciutto cotto
200 gr
provola a fette
200 gr
Pangrattato
q.b.
Prezzemolo
1 ciuffo
Parmigiano grattugiato
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Gli involtini di zucchine sono una ricetta facile e saporita, ideale per la stagione estiva. Ottimi da servire come sfizioso antipasto, in apertura di una cena speciale, o come secondo piatto light da completare con qualche fettina di pane fresco, conquisteranno grandi e piccini per la loro irresistibile bontà.

Per un risultato impeccabile, è importante che le zucchine vengano tagliate a fette molto sottili con l'aiuto dell'apposita mandolina; una volta passate nell'olio extravergine di oliva, condite con un pizzico di sale e di pepe, e poi in una ricca panatura a base di pangrattato, parmigiano e prezzemolo tritato, vengono semplicemente farcite con provola e prosciutto cotto, quindi arrotolate molto strette a mo' di involtino.

I rotolini così ottenuti vengono disposti in una teglia uno a fianco all'altro, affinché non perdano la loro forma, e poi cotti in forno, per una resa finale filante al cuore e croccante e dorata in superficie. Eccezionali da gustare ben caldi e appena sfornati, sono ottimi anche tiepidi o a temperatura ambiente: il riposo, infatti, consentirà ai sapori di armonizzarsi ulteriormente.

Proprio come per qualunque altra ricetta di involtini, che siano di carne, pesce o verdure, puoi modificare la farcia secondo i tuoi gusti personali o a seconda della disponibilità degli ingredienti: puoi aggiungere altri salumi e formaggi, un elemento cremoso, come un formaggio fresco spalmabile, e per una variante vegetariana puoi omettere il prosciutto cotto.

Gli involtini di zucchine possono essere conservati in frigorifero per 2 giorni, chiusi in un apposito contenitore ermetico.

Scopri come prepararli seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche gli involtini di zucchine fritte e gli involtini di zucchine e tonno.

Come preparare gli involtini di zucchine

Lava le zucchine, spuntale e tagliale a fettine con l’aiuto di una mandolina 1.

Prepara gli ingredienti per la panatura: in una ciotola versa l’olio extravergine d’oliva e aggiungi un pizzico di sale e di pepe; metti il pangrattato in una seconda ciotola e unisci il prezzemolo tritato e il parmigiano grattugiato. Immergi le fettine di zucchine prima nell’olio aromatizzato e poi nel pangrattato, facendole aderire per bene 2.

Farcisci le fettine di zucchine impanate con delle striscioline di prosciutto cotto 3.

Aggiungi delle striscioline di provola 4.

Arrotola le fettine farcite 5.

Disponi i rotolini in verticale, ben stretti uno vicino all’altro per non perdere la forma in cottura, in una pirofila unta con un filo di olio 6.

Condiscili con un altro filo di olio 7.

Aggiungi una spolverizzata di parmigiano grattugiato 8.

Cuoci gli involtini in forno statico preriscaldato a 180 °C per 25 minuti, o comunque finché la superficie non risulterà ben dorata 9.

A cottura ultimata, sforna gli involtini 10.

Trasferiscili nei piatti individuali e servili ben caldi oppure tiepidi 11.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
1399
api url views