ricetta

Involtini di salmone e cetrioli: la ricetta dell’antipasto fresco e super light

Preparazione: 15 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Genny Gallo
125
Immagine
ingredienti
Cetrioli
1-2
Salmone affumicato
100 gr
Formaggio fresco spalmabile
50 gr
Olio extravergine di oliva
q.b.
pepe
q.b.
Sale
q.b.

Gli involtini di salmone e cetrioli sono dei finger food freschi e sfiziosi, perfetti da servire come antipasto o per accompagnare i vostri aperitivi estivi. Semplici e veloci, si preparano in pochi minuti e senza accendere i fornelli. I cetrioli vengono tagliati a fettine, farciti con formaggio fresco spalmabile e salmone affumicato, quindi arrotolati delicatamente: il risultato sono dei bocconcini croccanti e con una farcia avvolgente, che potete servire insieme a crostini, fettine di pane carasau o triangolini di focaccia calda: saranno una vera gioia per i vostri ospiti. Scoprite come realizzarli seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare gli involtini di salmone e cetrioli

Lavate accuratamente i cetrioli e con l’aiuto di un pelapatate ricavate delle strisce sottili e piuttosto larghe 1.

Sistemate le strisce su un tagliere e accoppiatene due a due, per renderle un pochino più larghe 2.

Spalmate su ciascuna fettina un po’ di formaggio fresco spalmabile 3.

Coprite con le fettine di salmone affumicato 4.

Arrotolate gli involtini, fino a ottenere tanti involtini 5.

Sistemateli su un piatto da portata e profumate con una macinata di pepe 6. Se necessario, aggiustate di sale.

Ultimate con un filo di olio a crudo e servite 7.

Consigli

Con le quantità suggerite in ricetta otterrete circa 10 involtini di salmone e cetrioli.

I cetrioli vengono utilizzati con tutta la buccia, pertanto vi consigliamo di acquistarli biologici e non trattati chimicamente; nel caso in cui questa fosse particolarmente spessa, potete anche pelarli.

A piacere, potete sostituire i cetrioli con le zucchine, il salmone affumicato con del tonno o del pesce spada; al posto del formaggio fresco spalmabile, potete aggiungere la robiola o la ricotta vaccina.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche gli involtini di melanzane e salmone.

Conservazione

Vi consigliamo di preparare i vostri involtini e servirli al momento; nel caso in cui avanzassero, potete conservarli in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 1 giorno.

125
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
125