video suggerito
video suggerito
ricetta

Involtini di pollo con asparagi: la ricetta dei rotolini golosi e filanti

Preparazione: 25 Min
Cottura: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Eleonora Tiso
57
Immagine

ingredienti

Petto di pollo
8 fette
Asparagi
un mazzetto
Caciocavallo
200 gr
Pancetta arrotolata
100 gr
Latte
20 ml
Cipolla
1/2
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Gli involtini di pollo con asparagi sono un secondo goloso e filante, ideale da portare in tavola per il pranzo della domenica in famiglia o una cena con ospiti.

Farli in casa è molto semplice. Ti basterà schiacciare le scaloppine di petto di pollo con un batticarne, in modo da renderle più tenere e sottili, massaggiarle poi con un pizzico di sale e di pepe, e farcirle quindi con le punte crude degli asparagi e un paio di bastoncini di caciocavallo. Una volta arrotolata la carne con un paio di fettine di pancetta, non ti rimarrà che sistemare gli involtini bardati ottenuti su una teglia con carta forno e infornarli quindi a 190 °C per circa 20 minuti. Il risultato saranno dei rotolini leggermente croccanti fuori e teneri e fondenti al cuore, da servire su un letto di crema di asparagi in abbinamento a una ciotolina d'insalata mista, una porzione di verdure gratinate o altro contorno preferito.

Per realizzare la crema di asparagi, abbiamo fatto ammorbidire i gambi degli ortaggi a tocchetti, dopo averli privati della parte finale più dura e legnosa, in un tegame antiaderente con un soffritto di cipolla, e li abbiamo frullati poi nel boccale di un mixer insieme a un goccino di latte fino a ottenere un composto denso e vellutato.

Se desideri, puoi cuocere gli involtini anche in padella con un filo d'olio extravergine di oliva e una spruzzata di vino bianco, oppure puoi sostituire il petto di pollo con il tacchino o il vitello.

Scopri come preparare gli involtini di pollo con asparagi seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche gli involtini di pollo in umido e gli involtini di pollo e speck.

Come preparare gli involtini di pollo con asparagi

Monda gli asparagi: elimina la parte finale dei gambi più dura e legnosa, quindi taglia i gambi restanti a pezzetti e lascia integre le punte 1. Raccogli gli ortaggi in un colapasta, sciacquali sotto l'acqua corrente fredda e lasciali sgocciolare con cura.

In una padella antiaderente, lascia appassire la cipolla tritata al coltello con un giro d'olio extravergine di oliva 2.

Aggiungi i gambi degli asparagi 3.

Aggiusta di sale, mescola con un mestolo di legno 4 e lascia cuocere per circa 20 minuti, aggiungendo al bisogno un goccino di acqua calda. Quando gli asparagi saranno teneri, leva dal fuoco e trasferiscili nel boccale di un mixer.

Versa il latte 5 e frulla bene il tutto.

Al termine dovrai ottenere un composto cremoso e omogeneo 6.

Schiaccia leggermente le fettine di pollo con un batticarne per renderle più tenere e sottili, e massaggiale con un pizzico di sale e una macinata di pepe 7.

Sovrapponi leggermente due fette di pancetta 8 e sistemale su un tagliere.

Adagia sulla pancetta una fettina di pollo e farcisci con un paio di bastoncini di formaggio e le punte degli asparagi tenute da parte 9.

Arrotola la carne ben stretta e forma gli involtini 10.

Man mano che sono pronti, disponi gli involtini su una teglia con carta forno 11; quindi inforna a 190 °C e lascia cuocere per circa 20 minuti.

Distribuisci qualche cucchiaiata di crema di asparagi su un piatto da portata 12.

Trascorso il tempo di cottura, sforna gli involtini e disponili sulla crema di asparagi 13.

Porta in tavola gli involtini di pollo con asparagi 14 e servi.

Consigli

Al posto del caciocavallo puoi scegliere la provola, la scamorza, la fontina o altro formaggio a pasta filata mentre, per un risultato più leggero, puoi sostituire la pancetta arrotolata con fettine di speck o di prosciutto crudo.

In alternativa agli asparagi puoi utilizzare le zucchine, i peperoni o un ripieno di ricotta e spinaci, oppure puoi arricchire la preparazione con le erbette aromatiche preferite, come timo, rosmarino, maggiorana…

Gli involtini di pollo con asparagi saranno squisiti se consumati caldi e filanti non appena sfornati. Se dovessero avanzare si conservano in frigo, in un contenitore a chiusura ermetica, per 1 giorno massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
api url views