EASY GOURMET
episodio 275

Impasto multiuso: la ricetta della preparazione base per le tue ricette salate

Preparazione: 15 Min
Lievitazione: 2 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
27
Immagine

L'impasto multiuso è una preparazione semplice e versatile, utile per realizzare tanti lievitati salati, ideali come antipasto, per un aperitivo o un buffet. Per realizzarlo abbiamo preparato il composto con farina, acqua, lievito di birra, olio extravergine di oliva e sale. L'impasto dovrà poi lievitare per un paio d'ore o fino al raddoppio, prima di essere utilizzato per le tue preparazioni.

Il nostro Michele Ghedini ci mostra come realizzare dall'impasto multiuso grissini, pizzette, focaccine, girelle salate, panini con würstel, mini strudel salati, ma puoi realizzare ciò che preferisci o con le farciture che più ti piacciono.

Per le tue preparazioni dolci prova anche l'impasto centotorte, ideale per realizzare torte e dolci da credenza semplici e deliziosi.

ingredienti

Farina 0
700 gr
Acqua
420 gr
Olio extravergine di oliva
30 ml
Lievito di birra fresco
15-20 gr
Sale
10 gr

Come preparare l'impasto multiuso

Sciogli il lievito fresco nell’acqua. In una ciotola metti la farina e a filo aggiungi l’acqua 1. Quando l’acqua sarà incorporata, aggiungi il sale. Infine inserisci l’olio extravergine di oliva 2 e continua a impastare fino a ottenere un panetto morbido 3.

Fai lievitare l’impasto in una ciotola coperto da pellicola 4 per 2 ore a temperatura ambiente, o fino al raddoppio 5, oppure in frigorifero per una notte. Ora il tuo impasto multiuso è pronto per essere utilizzato per creare quello che preferisci 6.

Per i grissini

Stendi una parte di impasto, spennella con l'olio e taglia tante striscioline 1. Allungale con le mani, sistemale sulla teglia rivestita con carta forno 2 e spolverizza della semola. Cuoci in forno a 200 °C per circa 25 minuti 3.

Per le pizzette e le focaccine

Stendi una parte di impasto, ricava dei dischi con il coppapasta 1 e condisci con salsa di pomodoro, mozzarella, origano e un filo di olio extravergine di oliva 2. Fai riposare 20 minuti e inforna a 200 °C per 20 minuti 3.

Per le focaccine segui lo stesso procedimento: una volta ricavati i dischi 4, sistemali sulla teglia, spennella con l'olio extravergine di oliva, aggiungi il sale 5 e lascia riposare. Cuoci in forno a 200 °C per circa 20 minuti 6.

Per le girelle salate

Ricava delle strisce dall'impasto, appiattiscile e aggiungi il formaggio cremoso e il pesto di basilico 1. Arrotola il tutto 2, sistema le girelle sulla teglia rivestita con carta forno e cuoci a 200 °C per 20 minuti 3.

Per i panini ai würstel

Scegli dei würstel di qualità. Stendi l'impasto, ricava delle strisce e avvolgile intorno ai würstel 1. Sistemali sulla teglia rivestita con carta forno, spennellali con tuorlo e latte 2, lascia riposare per 20 minuti e cuoci in forno a 200 °C per 20 minuti 3.

Per i mini strudel salati

Stendi una parte di impasto e ricava dei rettangoli. Pratica dei tagli laterali e farcisci al centro con formaggio cremoso e paté di olive. Intreccia i tagli laterali sul ripieno e sistema i mini strudel salati sulla teglia rivestita con carta forno. Spennella con tuorlo e latte, fai lievitare 20 minuti e inforna a 200 °C per 25 minuti.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
api url views