ingredienti
  • Per la meringa
  • Latte 1 litro • 750 kcal
  • Zucchero 50 gr • 600 kcal
  • Albumi 3 • 43 kcal
  • Sale fino 1 pizzico • 21 kcal
  • Per la crema inglese
  • Latte 250 ml • 750 kcal
  • Zucchero 50 gr • 600 kcal
  • Tuorli 3 • 63 kcal
  • Semi di bacca di vaniglia 1 • 600 kcal
  • Per decorare
  • Caramello q.b.
  • Mandorle in scaglie q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

L'Île flottante, in italiano "isola galleggiante", è un dessert tipico della cucina francese, composto da una base di crema inglese e da una soffice nuvoletta di meringa cotta nel latte. In Francia è possibile trovare questo dolce in tutti i bistrò, dove è chiamata anche œufs à la neige, cioè "uova alla neve". Solitamente viene consumato come dopo pasto, ma può essere gustato anche per la colazione o la merenda. Un dolce squisito e scenografico arricchito con l'aggiunta di caramello e mandorle a lamelle, da gustare freddo o a temperatura ambiente. Ma ecco come preparare questo dessert originale e scenografico per sorprendere i vostri ospiti.

Come preparare l'Île flottante

Per realizzare la meringa dividete i tuorli dagli albumi. Montate gli albumi a neve (1) ben ferma con lo zucchero e un pizzico di sale (2). Scaldate il latte in un pentolino e, non appena sfiorerà il bollore (3), aggiungete delicatamente una cucchiaiata di meringa, quindi lasciatela cuocere per circa 40 secondi. Rigiratela sempre con delicatezza e cuocetela dall'altro lato. Sollevate le meringhe, sistematele sulla carta assorbente e riponetele in frigo.

Preparate ora la crema inglese: versate il latte in un pentolino e aggiungete i semini di vaniglia. Fate cuocere a fuoco lento girando di continuo con una frusta e portate il latte fin quasi al bollore e spegnete. Sbattete i tuorli con lo zucchero e un pizzico di sale e continuate a mescolare fino ad ottenere una consistenza omogenea (4).Versate il latte a filo sulle uova sbattute con lo zucchero e mescolate. Fate cuocere la crema a fuoco lento oppure a bagnomaria, ma sempre a fuoco basso, mescolando di continuo (5). Una volta pronta, versate la crema inglese in ciotoline monoporzione e guarnite con il caramello e le mandorle a lamelle, quindi servite. La vostra Île flottante è pronta per essere gustata (6).

Consigli

Lasciate riposare l'Île flottante in frigo per un'ora prima di servirla. Chi preferisce potrà decorarla anche semplicemente con una spolverata di noce moscata oppure con frutta secca caramellata.

Per una preparazione più semplice, potete cuocere le meringhe in forno. Una volta montato gli albumi con lo zucchero e il sale a neve ben ferma e spumosa, cuocete in forno a bagnomaria a 210° per 30 minuti.

L'Île flottante può essere servita anche all'interno di un piatto fondo o di una piccola zuppiera, in modo che la meringa possa galleggiare sulla crema inglese: il dolce sarà ancora più scenografico.

La crema inglese può essere sostituita da una deliziosa e profumata crema alla vaniglia, una preparazione dalla consistenza leggera, adatta a questa ricetta.

Conservazione

Consumate l'Île flottant dopo la preparazione. La crema inglese può essere conservata in frigo per 2 giorni coperta con pellicola trasparente.