12 Luglio 2022 15:00

Il pesce in scatola non è più lo stesso: da cibo d’emergenza a prodotto gourmet

In Italia è boom di conserve di alta gamma, che hanno trasformato l'alimento in scatola rendendolo di altissimo livello, desiderato da professionisti e non.

A cura di Martina De Angelis
24
Immagine

L’alimento in scatola è da sempre il nostro salvavita per salvarci dalle emergenze quotidiane del culinario. Quando il frigo è vuoto, quando andiamo di fretta, aprire un cibo pronto in scatola è la soluzione più veloce, anche se spesso bisogna scendere a compromessi con la qualità. Ora non è più necessario, grazie al boom del pesce in scatola gourmet. Avete capito bene: dimenticate tonno, sgombro e alici sott’olio a cui siete abituati. Qui si parla di prodotti di altissimo livello, scatolette piene di pesce di qualità, preparato secondo le migliori tradizioni della località di provenienza, con prodotti biologici e autoctoni.

Un vero e proprio prodotto di eccellenza, solo che inscatolato e pronto a essere usato quando vogliamo. Da quando sono il pesce in scatola gourmet è arrivato sul mercato, anche il pranzo “d’emergenza” può diventare un momento di alta cucina. Un trend che ha preso così tanto piede in Italia da essere stato incluso anche all’ultimo salone di Pitti Immagine  dedicato alla gastronomia d’eccellenza.

Pesce gourmet in lattina o barattolo: che cos’è e come si usa

L’Italia parte già da una buona tradizione di pesce conservato in scatola, ma con la nuova svolta gourmet che storiche famiglie e imprenditori nuovi stanno dando al mercato, gli alimenti in lattina stanno assumendo tutto un nuovo aspetto. I concetti pesce in scatola e gourmet possono sembrare molto distanti tra di loro, e il loro accostamento potrebbe suonare insensato. Ed è proprio questo il punto. Il pesce gourmet in lattina o barattolo è un prodotto d’eccellenza, pesce locale lavorato da alcune delle più note aziende ittiche italiane in modo tradizionale o con ricette più innovative, con metodi rispettosi per l’ambiente marino. Solo che, invece di essere venduto al banco, viene proposto nelle scatole di latta o nei barattoli di vetro, dando tutta una nuova dignità al concetto di cibo in scatola.

Immagine

Grazie a questo tipo di prodotto, le “scatolette” si spogliano della veste di cibo industriale di scarsa qualità, poco gustoso e tutto uguale, e diventano un prodotto pregiato ma alla portata di tutti. Un concetto innovativo che eleva la cucina casalinga a un livello tutto nuovo che possa soddisfare i ricercatori di qualità anche nel quotidiano, ma che conquista anche gli esperti del settore. Ne è un esempio il mixologist Umberto "Phil" Oliva del cocktail bar di tendenza Bella Milano con il suo signature cocktail Smoky Mary, realizzato con la colatura di alici in scatola di Fish Different, la sezione innovativa e gourmet di Calabria Ittica. Anche Shark – Bottega del Pesce, a Prato, è stato conquistato dalle conserve di alta gamma: è il regno dei salumi di pesce a base di sali, spezie e affumicature, un’innovazione che applica ai suoi menù street food di pesce, tra cui spiccano sushi, poké bowl e crudità da gustare in loco.

Come usare il pesce gourmet in lattina o barattolo

Le possibilità che si aprono grazie al pesce gourmet in scatola sono tante, e delle più varie. Con la colatura di alici, per esempio, potrete cucinare velocemente e con semplicità degli ottimi piatti di pasta, mentre grazie ai salumi di pesce potete proporre taglieri da aperitivo che, invece della classica carne, portano in tavola il profumo del mare. Filetti di trota, aringa, baccalà, orata e branzino si trovano in scatola affumicati, conditi con varie tipologie di ingredienti e pronti a essere gustati da soli, magari su una fetta di pane bruschettato, oppure all’interno di gustose insalate miste. In scatola di trova persino il caviale: è di Calvisius, italiano al 100% e con un’ampia varietà di caviale di storione, perfetto per stupire i vostri ospiti con tartine e stuzzichini di altissima qualità.

Dove acquistare il pesce gourmet in lattina o barattolo

Se il pesce in lattina è diventato un vero trend del momento, il merito è tutto delle aziende che si sono impegnate a innovare il mercato con questa grande novità. Oltre ai salumi di mare, alla colatura di alici e al caviale già citati – tutti acquistabili tramite gli shop online – sono moltissime le aziende storiche e più giovani che hanno messo in vendita il loro esclusivo pesce in scatola gourmet.

Immagine

Adelfio, la celebre fabbrica di tonno rosso del suggestivo borgo siciliano di Marzamemi, non vende più solo in loco ma spedisce in tutta i Italia le sue ricette originali in lattina e barattoli, aromatizzate con prodotti biologici locali come i pomodori ciliegini. Viene dalla Puglia, invece, il barattolo di alici sottosale dell’azienda artigianale Acquapazza gourmet, pescate esclusivamente nel golfo di Salerno e invecchiate in botti di castagno, da cui si ricava anche la colatura. Testa Conserve, esperti di conserve di alta gamma, ha fatto un passo in più e per realizzare la sua linea di prodotti gourmet in scatola si è  avvalsa del supporto di Ciccio Sultano, celebre chef stellato del ristorante Duomo di Ragusa Ibla.

A Lampedusa l’azienda Sarina Famularo inscatola e conserva pesce fresco locale e condimenti siciliani amatissimi come sarde e finocchietto, ma non mancano anche proposte di pesci di lago dalle montagne italiane: le trote di Trota Altura, per esempio, vengono dalla provincia di Aosta, sono affumicate in legno di ciliegio, ontano e melo e prima di essere inscatolate vengono aromatizzate con bacche di ginepro.

Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti. Grazie alla voglia di innovazione, le aziende ittiche italiane sono riuscite a creare una linea di prodotti completamente nuovi, esclusivi ma accessibili, che consentono a tutti di portare in tavola le eccellenze dei mari italiani, in scatola e pronte da essere gustate in qualsiasi momento.

24
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
24