Graffette con lo zucchero: la ricetta dei lievitati dolci sofficissimi e super golosi

Preparazione: 20 Min
Cottura: 15 Min
Lievitazione: 2 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Giusina
0
Immagine

Le graffette con lo zucchero sono delle palline soffici e irresistibili avvolte nello zucchero, una preparazione simile a quella delle graffe napoletane, ma senza patate, ideali per la colazione o per una merenda golosa. Una volta realizzato l'impasto con farina, lievito di birra, latte, zucchero, uovo, burro o strutto e sale, il composto dovrà lievitare, prima di formare le palline che dovranno ancora lievitare, prima della cottura. Le graffette saranno poi fritte in olio ben caldo e passate subito nello zucchero semolato, pronte da gustare soffici e irresistibili.

ingredienti
Farina 00
300 gr
Latte
125 ml
Strutto o burro
25 gr
Zucchero
25 gr
Lievito di birra fresco
7 gr
Uovo intero
1
Sale
1 pizzico
Per la superficie
Zucchero semolato
q.b.

Come preparare le graffette con zucchero

Versa nella planetaria la farina, il burro o lo strutto e falli amalgamare.

Unisci anche l'uovo e aggiungi a filo il lievito sciolto nel latte con lo zucchero.

Aggiungi un pizzico di sale e impasta fino a ottenere un composto morbido e non appiccicoso.

Lavora un po' l'impasto sul piano di lavoro, forma una palla e fai lievitare almeno 2 ore o fino al raddoppio.

Preleva dei pezzetti dall'impasto, forma le palline e fai lievitare ancora fino al raddoppio.

Friggi le graffette in olio ben caldo fino a doratura.

Passa nello zucchero semolato le graffette ancora calde.

Conservazione

Se dovessero avanzare, puoi conservare le graffette con lo zucchero per un paio di giorni, ben coperte, ma l'ideale sarebbe gustarle calde, appena pronte.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
0
api url views