TASTE OF CHRISTMAS
episodio 2

Gamberoni gratinati con panure verde e maionese al lime: la ricetta dell’antipasto della Vigilia

Preparazione: 20 Min
Cottura: 7 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 persone
A cura di Redazione Cucina
0
Immagine

I gamberoni gratinati con panure verde e maionese al lime sono gustosissimi e davvero molto semplici da realizzare, un antipasto natalizio preparato per noi da chef Michele Ghedini. Per realizzare questa pietanza davvero prelibata, abbiamo diviso in due i gamberoni, prima di aggiungere in superficie una panatura ricca e piacevolmente aromatica, e infine cotti velocemente in forno per ottenere una doratura croccante e irresistibile. Abbiamo poi servito i gamberoni con deliziosa e fresca maionese al lime, che donerà un tocco di freschezza al piatto. Il risultato finale sarà una pietanza raffinata e d'effetto, che conquisterà i tuoi commensali. Ecco i passaggi per realizzarli.

ingredienti
Per la maionese al lime
Lime
5
Olio di semi
200 ml
Zucchero
100 gr
Uovo intero
1
Sale
q.b.
Pepe nero
q.b.
Per la panure
Grissini
2 confezioni (100 gr)
Timo
q.b.
Basilico
q.b.
Prezzemolo
q.b.
Aneto
q.b.
Erba cipollina
q.b.
Sale
q.b.
Pepe nero
q.b.
Per i gamberoni
Gamberoni
4
Sale grosso
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.

Come preparare i gamberoni gratinati

Prepara la maionese al lime: grattugia la scorza del lime, dividilo in due e ricavane il succo con uno spremiagrumi. Riduci il succo in padella a fuoco lento per 5 minuti. Aggiungi la scorza grattugiata e lo zucchero: la salsa è pronta quando comincia a essere più densa. Versala in una ciotolina e lascia raffreddare per 20 minuti. Metti l'uovo nel boccale del minipimer, aggiungi l'olio di semi, sale, pepe e la riduzione di lime. Frulla fino a ottenere una maionese cremosa.

Realizza ora la panure: metti nel boccale del frullatore i grissini e aggiungi le erbe aromatiche, sale e pepe. Frulla fino a ottenere una panure fine e profumata.

Ora pulisci i gamberoni: una volta tolto l'intestino tagliali a metà con tutto il carapace e la testa. Ricoprili con la panure e sistemali in una teglia ricoperta di sale grosso: il sale permetterà una cottura delicata dei gamberi. Completa con un goccio di olio extravergine di oliva e cuoci in forno a 190 °C per 7 minuti.

I gamberoni gratinati sono pronti per essere serviti con la maionese al lime.

Consigli

Per un ottimo risultato, è importante che i gamberi siano freschissimi.  Quelli appena pescati e non decongelati hanno la testa attaccata, gli occhi lucidi e grandi e il carapace resistente, brillante e privo di macchie. Un altro elemento importante è l'odore: se sanno di cloro o ammoniaca è consigliabile non comprarli.

Puoi realizzare la panure in anticipo e utilizzare le erbe aromatiche che preferisci o che hai a disposizione.

Conservazione

Puoi conservare i gamberi gratinati in frigo per 1-2 giorni, all'interno di un contenitore ermetico, ma è consigliabile consumarli subito dopo la preparazione, per gustarli al meglio.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
0
api url views