ricetta

Fusilli con crema di melanzane: la ricetta del primo piatto cremoso e saporito

Preparazione: 50 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Genny Gallo
1145
Immagine
ingredienti
Fusilli
320 gr
melanzane grosse
2
Grana
50 gr
Pomodori
400 gr
Aglio
3 spicchi
Basilico
1 ciuffo
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.

I fusilli con crema di melanzane sono un primo piatto fresco, avvolgente e ricco di gusto, un'idea vincente per far apprezzare le verdure anche a chi proprio non le ama. La polpa delle melanzane, resa morbida e leggermente piccante dalla cottura in forno, viene frullata con basilico e formaggio per ottenere una salsa cremosa e super fragrante che, insieme a un sughetto fresco di pomodorini, diventa il sublime condimento per la pasta. Una preparazione semplice, veloce e di sicuro successo, perfetta per un pranzo o una cena di fine estate. E se vi è avanzata un po' di crema, spalmatela su qualche crostino di pane appena tostato: sentirete che bontà.

Come preparare i fusilli con crema di melanzane

Lavate le melanzane, tagliatele a metà e sistematela in una teglia da forno 1. Fatele cuocere a 200 °C per circa 30 minuti, finché non saranno ben morbide.

Sfornate le melanzane e lasciatele intiepidire, quindi ricavate la polpa e trasferitela nel bicchiere di un frullatore 2.

Aggiungete il formaggio e il basilico 3 e frullate fino a ottenere una crema morbida e omogenea.

Tagliate i pomodorini in quarti e trasferiteli in una padella con un filo di olio e l'aglio 4; mettete sul fuoco e lasciate cuocere per qualche minuto, finché non saranno leggermente appassiti.

Intanto lessate la pasta in acqua bollente e salata, quindi scolatela al dente e versatela in padella con i pomodorini; aggiungete la crema di melanzane 5.

Bagnate con un goccio di acqua di cottura della pasta e mantecate per bene a fiamma vivace 6.

Impiattate, profumate con un po' di basilico e servite 7.

Consigli

Per questa ricetta potete utilizzare le melanzane che preferite o che avete a disposizione: andranno bene quelle nere lunghe, bianche o tonde violette.

Un trucco per ottenere una pasta particolarmente cremosa e morbida è quello di aggiungere alla preparazione un po’ della sua acqua di cottura, per un risultato da veri chef.

In sostituzione o in aggiunta al basilico, per dare maggiore profumo al piatto, potete utilizzare anche qualche fogliolina di menta fresca che si sposerà benissimo con il sapore leggermente pungente delle melanzane.

Per conferire maggiore carattere alla pasta, aggiungete al termine anche una generosa grattugiata di ricotta salata.

Potete anche cucinarne in quantità maggiore e trasportarla nella schiscetta per la pausa pranzo in ufficio: sarà ottima anche gustata il giorno seguente. Nel caso in cui vi sia avanzata un po' di crema di melanzane, spalmatela sui crostini di pane appena tostati.

Se amate i primi piatti con protagoniste le melanzane, non potete perdervi anche il timballo di pasta con le melanzane e i deliziosi involtini di melanzane e spaghetti.

Conservazione

I fusilli con crema di melanzane si conservano in frigorifero, chiusi in un apposito contenitore con chiusura ermetica, per 2-3 giorni. Nel caso in cui vi sia avanzata della crema, copritela con un filo di olio e conservatela in un vasetto di vetro in frigorifero.

1145
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
1145