ingredienti
  • Farina tipo 2 120 gr
  • farina di riso integrale 50 gr
  • Farina di cocco 30 gr • 660 kcal
  • zucchero di canna tipo dulcita 50 gr
  • Olio di cocco 50 gr
  • Latte di mandorla 60-70 gr • 600 kcal
  • fiori di lavanda essiccati 1 cucchiaino da tè
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I frollini alla lavanda sono dei biscottini golosi e fragranti, perfetti per coccolarsi durante la stagione autunnale. Leggeri e dal sapore delicato, vengono realizzati senza burro e con il latte vegetale al posto di quello vaccino, per una ricetta adatta anche agli intolleranti, a chi segue un'alimentazione vegana o semplicemente a chi desidera un biscotto sfizioso, ma senza sensi di colpa. Ideali per la colazione o la merenda, insieme a una tazza di tè caldo, questi frollini sprigioneranno un profumo indescrivibile grazie all'aggiunta dei fiori di lavanda essiccati.

La nostra preparazione è semplicissima: per realizzare questi frollini profumati vi basterà amalgamare prima gli ingredienti secchi, poi aggiungere quelli liquidi per formare un panetto compatto; da qui si ricavano delle palline che saranno poi appiattite e cotte al forno, in modo da ottenere biscotti friabili e leggeri. A piacere, potete aggiungere le spezie e gli aromi che preferite, come la cannella e la vaniglia in polvere, oppure dell'uvetta essiccata o delle gocce di cioccolato, per renderli ancora più irresistibili.

Se desiderate un gusto più dolce, potete sostituire il latte di mandorla con quello di riso o, nel caso in cui non abbiate delle specifiche esigenze, anche con quello vaccino. Nella ricetta abbiamo usato lo zucchero di canna chiamato dulcita, per un tocco dolce ma rustico: si tratta di uno zucchero integrale dal sapore un po' caramellato; per una versione senza zucchero, invece, potete mettere l'eritritolo o la stevia al posto del dulcita. Ecco come preparare i frollini alla lavanda seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare i frollini alla lavanda

Frollini alla lavanda

Frullate lo zucchero con i fiori di lavanda (1).

Trasferite tutti gli ingredienti secchi in una ciotola e miscelateli con una frusta (2).

Aggiungete l'olio di cocco (3) e incorporatelo lavorando con la punta delle dita.

Versate il latte, poco per volta, mescolando con una forchetta (4).

Amalgamate per bene gli ingredienti con la forchetta (5).

Poi formate un panetto con le mani senza lavorare troppo l'impasto (6).

Formate delle palline da circa 3 cm di diametro e disponetele su una teglia, rivestita con carta forno (7).

Appiattitele con le dita (8) e mettete la teglia in frigorifero per almeno una mezz'ora. Nel frattempo scaldate il forno a 160°C, infornate i biscotti e fate cuocere per 15 minuti circa.

Una volta ben dorati, sfornate i biscotti, lasciateli intiepidire e servite (9).

Conservazione

I frollini alla lavanda si conservano per una settimana, ben chiusi in un contenitore ermetico o in una scatola di latta.