ricetta

Finocchi fritti: la ricetta per farli dorati e croccanti

Preparazione: 15 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Rossella Croce
336
Immagine

I finocchi fritti sono un contorno sfizioso e facile da preparare, ideale per accompagnare secondi piatti di carne o di pesce. I finocchi saranno tagliati a fette e impanati nella farina, nella uova e nel pangrattato, pronti per essere fritti in olio ben caldo fino a doratura. Il risultato finale saranno dei finocchi croccanti fuori e morbidi dentro, un contorno che conquisterà i tuoi commensali, pronto in pochi e semplici passaggi. Ecco come fare.

ingredienti
Finocchi
2
Uova
2
Pangrattato
100 gr
Parmigiano grattugiato
20 gr
Sale
q.b.
Pepe nero
q.b.
Farina 00
q.b.
Rosmarino
q.b.
Olio di semi
q.b. per friggere

Come preparare i finocchi fritti

Taglia i finocchi a fette per il lungo 1. Sbatti le uova con il sale e il pepe 2. Unisci in una ciotola il pangrattato con il parmigiano grattugiato e il rosmarino 3.

Impana le fette di finocchio nella farina 4, nelle uova sbattute 5 e nel mix id pangrattato, facendolo aderire bene 6.

Friggi nell’olio bollente 7 fino alla doratura. Solleva le fettine con una pinza da cucina 8 e sistemale su un piatto rivestito con carta da cucina, così da eliminare l'olio in eccesso. I finocchi fritti sono pronti per essere serviti 9.

Conservazione

È consigliabile consumare i finocchi fritti subito dopo la preparazione. Se dovessere avanzare si possono conservare per 1 giorno all'interno di un contenitore ermetico.

336
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
336