ingredienti
  • Mirtilli surgelati 1 tazza
  • Zucchero di canna 110 gr • 380 kcal
  • Zucchero bianco 50 gr • 470 kcal
  • Pasta sfoglia 1 rotolo • 470 kcal
  • Panna montata 125 gr
  • Burro salato 30 gr
  • Uova 1 • 750 kcal
  • Scaglie di mandorle q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I fagottini ai mirtilli sono dolcetti molto facili da preparare e golosissimi: ideali per merende, aperitivi dolci, come dessert o anche per colazione. Nella nostra preparazione, abbiamo usato un rotolo di pasta sfoglia già pronto, così da velocizzare il tutto: ma voi, se preferite, potete realizzarlo in casa. Anche i mirtilli surgelati si trovano facilmente in commercio, ma se fossero di stagione, vi suggeriamo di utilizzare quelli freschi. Una ricetta semplice e stuzzicante, ideale da preparare anche in anticipo e servire quando preferite. Ecco come realizzare alla perfezione i fagottini ai mirtilli.

Come preparare i fagottini ai mirtilli

In una casseruola media scaldare i mirtilli con il burro e lo zucchero di canna (1), mescolando.

Portate a ebollizione, quindi ridurre il fuoco e fate sobbollire tutto il composto per circa 5-7 minuti fino a quando non diventa denso (2). Aggiungete 1 cucchiaino di estratto di vaniglia e mescolate bene. Versate il composto di mirtilli in una ciotola, coprite e mettete in frigo a raffreddare.

Preriscaldare il forno a 200 °C e ungete una teglia con del burro. Infarinate il vostro piano di lavoro e stendete la vostra pasta sfoglia (3).

Tagliate la pasta in rettangoli della misura 20 x 10 cm circa (4).

Versate il composto di mirtilli rossi al centro di ogni quadrato, spennellando leggermente i bordi con un po' d'acqua (5), senza esagerare.

Ripiegate la pasta, pizzicate i bordi per formare un sigillo (6). Ripetete l'operazione fino a esaurire i quadratini.

Mettete i fagottini con la cucitura rivolta verso il basso sulla teglia; praticate con cura un taglio nella parte superiore di ogni fagottino (7) per consentire la fuoriuscita del vapore durante la cottura. Cuocete i fagottini per 15 minuti o fino a quando iniziano a dorarsi.

Nel frattempo, sbattete insieme l'uovo, la panna, lo zucchero e ½ cucchiaino di vaniglia (8).

Sfornate i fagottini e versatevi sopra il composto di panna; guarnite con le mandorle (9).

Cuocete per altri 15 minuti o fino a quando i fagottini non assumono un bel colore marrone dorato (10).

A piacere spolverizzate con zucchero a velo e servite i fagottini ai mirtilli (11) tiepidi o a temperatura ambiente.

Consigli

Potete realizzare questa ricetta con la frutta di stagione che preferite: se è troppa acquosa, fate attenzione a farla ridurre bene quando preparate la crema. Potete inoltre aggiungere al ripieno dei fagottini i prodotti che amate di più: scaglie di cioccolato, frutta secca sbriciolata, marmellata, miele e così via.

Se vi è piaciuta questa ricetta provate anche quella del plumcake oppure quella della crostata ai mirtilli.

Conservazione

Potete conservare i fagottini ai mirtilli per 2-3 in frigo, ben chiusi in un contenitore ermetico.