ricetta

Cozze fritte: la ricetta dell’antipasto alternativo in pastella

Preparazione: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Rossella Croce
323
Immagine
ingredienti
Cozze
800g
Uova
1
Farina 00
60g
Acqua frizzante
due cucchiai
Sale
un pizzico
Prezzemolo
q.b

Le cozze fritte sono un secondo piatto di pesce tipico della tradizione culinaria pugliese: un piatto sfizioso che può essere proposto anche come antipasto in cui le cozze vengono avvolte da una delicata pastella e fritte in olio bollentissimo.  In Puglia il pesce è un caposaldo della cucina ed è tradizione friggere le cozze ovviamente quando sono fresche appena pescate! I più golosi lo sanno bene: tutto, ma proprio tutto, può essere fritto e la frittura più che una preparazione è una vera e propria arte che si tramanda! La ricetta è davvero semplicissima: seguitela passo passo e le vostre cozze fritte andranno a ruba!

Come preparare le cozze fritte

Pulite ed aprite le cozze: passatele sotto acqua fredda corrente eliminando quelle con il guscio rotto. Eliminate tutte le impurità dai gusci con la lama di un coltello o con una paglietta 1. In ultimo eliminate la barbetta. Sistemate le cozze pulite in un tegame con un filo di acqua 2, coprite con un coperchio e cuocete a fiamma dolce fino a quando non si saranno aperte, basteranno pochi minuti 3.

Nel frattempo preparate la pastella in una ciotola: aprite un uovo, unite la farina, il prezzemolo tritato ed un pizzico di sale. Mescolate con una frusta ed iniziate ad aggiungere poco alla volta l'acqua minerale senza smettere di frustare fino ad ottenere una pastella cremosa e senza grumi 4. Prendete le cozze, tiratele via dai gusci e passatene una alla volta nella pastella 5. Friggete in abbondante olio di semi bollente e giratele spesso, con l'aiuto di una schiumarola, per un paio di minuti. Scolatele non appena saranno ben dorate 6.

Consigli

Per preparare le cozze fritte è molto importante che le cozze siano freschissime e anche in quel caso è importante cuocerle per farle aprire ed  eliminare i batteri.

In alternativa alla pastella potete passare ogni cozza prima nella farina e poi nell'uovo sbattuto.

Potete insaporire la pastella con uno spicchio di aglio tritato finemente.

Varianti

Le cozze possono essere protagoniste di tantissime ricette: provate la nostra versione della classica impepata a base di solo aglio, olio e pepe oppure le cozze gratinate, semplici e buonissime!

323
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
323