ricetta

Cous cous con vongole e zucchine: la ricetta del piatto semplice e gustoso

Preparazione: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Genny Gallo
24
Immagine
ingredienti
Cous cous precotto (circa 160 gr)
1 bicchiere
acqua (circa 300 gr)
1 bicchiere e 1/2
Vongole già pulite
500 gr
Zucchine
2
datterini rossi e gialli
300 gr
Aglio
1 spicchio
Basilico o prezzemolo
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Il cous cous con vongole e zucchine è la versione di mare, gustosa e colorata, del piatto tipico della tradizione mediorientale e nordafricana. Il cous cous è una specialità antichissima a base di semola di frumento: disponibile in commercio già lavorato e precotto, vi basterà farlo rinvenire in acqua bollente (o brodo vegetale), sgranarlo per bene con una forchetta e infine condirlo con verdure, sughetti a base di pesce o stufati di carne. Noi ve lo proponiamo abbinato a vongole, zucchine e pomodorini saltati in padella, perfetto da servire come primo o piatto unico per un pranzo in famiglia, un pasto in spiaggia o un'occasione di festa. Potete gustare questa ricetta calda o tiepida, arricchirla con le vostre erbette aromatiche preferite, profumarla con spezie a piacere e aggiungere anche altri ortaggi di stagione, come peperoni e melanzane. Scoprite come eseguirlo alla perfezione seguendo passo passo procedimento e consigli.

Il cous cous può essere misurato in volume, piuttosto che in grammi: in questo modo sarà più semplice aggiungere la giusta quantità di acqua necessaria a farlo rinvenire; per 1 bicchiere di cous cous, pari a circa 160 gr, considerate circa 1 bicchiere e mezzo di acqua calda (o brodo vegetale).

A piacere, potete aggiungere anche un po’ di scorza di limone grattugiata, che regalerà ulteriore aromaticità al piatto, altre erbette aromatiche o delle spezie, come curcuma, curry dolce o paprica.

Se vi è piaciuta questa pietanza, provate le migliori ricette con protagonista il cous cous.

Come preparare il cous cous con vongole e zucchine

Pulite le vongole mettendole a bagno la sera precedente con 2 l di acqua e circa 45 gr di sale 1. Il giorno successivo sciacquatele abbondantemente sotto l'acqua corrente fredda.

Trasferite le vongole in una padella antiaderente con 2 cucchiai di olio e l'aglio; copritele con un coperchio, mettetele sul fuoco e lasciatele aprire a fiamma vivace 2. Eliminate i molluschi chiusi e tenete tutto da parte.

Raccogliete il cous cous in una ciotola, salate e versate l’acqua bollente 3. Coprite con un canovaccio pulito e lasciate rinvenire per il tempo indicato sulla confezione.

Lavate le zucchine, spuntatele e tagliate a cubetti di circa 1/2 cm di lato 4.

Trasferite le zucchine in una padella con un filo di olio e fatele rosolare per qualche minuto; unite i pomodorini, tagliati a metà 5, e proseguite la cottura per altri 5-10 minuti (le verdure dovranno rimanere croccanti).

Aggiungete le vongole: potete scegliere se sgusciarle tutte, o solo in parte, per avere un effetto finale più coreografico 6. Fate saltare il tutto per qualche istante su fiamma vivace.

Sgranate il cous cous con una forchetta e sistematelo in un piatto da portata. Aggiungete il condimento e profumate con le erbette aromatiche tritate. Ultimante con un filo di olio a crudo e servite 7.

Conservazione

Il cous cous con vongole e zucchine può essere conservato in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 2 giorni.

24
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
24