27 Marzo 2022 13:00

Come riutilizzare i vassoi dei dolci: 4 idee creative

In casa hai tanti vassoi dei dolci, non vuoi buttarli ma non sai cosa farne? Ecco qualche idea semplice e originale per riciclarli e dargli nuova vita.

A cura di Rossella Croce
790
Immagine

Dopo un compleanno, una ricorrenza o una semplice domenica in famiglia capita di ritrovarsi con i vassoi dei dolci per casa e non sapere cosa farne: dopo aver assaporato cannoli e crostatine, siamo (purtroppo) abituati a pensare che l'unica soluzione sia buttarli ma, con un pizzico di manualità, possiamo facilmente donargli nuova vita attraverso pochi e semplici gesti. I vassoi dei dolci sono rifiuti non differenziabili, un motivo in più per non spedirli direttamente nel sacco della spazzatura, meglio prendere colla e forbici e provare a trasformarli in oggetti utili e di facile realizzazione: bastano infatti un po' di spago, della colla a caldo e un paio di forbici per cimentarsi in piccoli lavoretti casalinghi e dare nuova vita a oggetti apparentemente inutili. Come possiamo riutilizzare i vassoi dei dolci che tutti abbiamo in casa? Ecco qualche idea, spiegata passo passo per riciclare i vassoi in modo creativo.

1. Cornice

Immagine

Con il vassoio dei pasticcini della domenica potrai costruire una simpatica cornice per le tue foto. Procurati delle forbici, della colla a caldo, un cartoncino e un gomitolo di lana, procedi tagliando gli spigoli e la parte interna del vassoio e avvolgi la lana intorno alla cornice ottenuta, attaccandola con della colla a caldo; quindi taglia un cartoncino della stessa misura della cornice e attaccala sul retro, facendo attenzione a lasciare una piccola fessura laterale in cui potrai inserire la foto. In ultimo, attacca un piccolo gancetto dietro la cornice così da poterla appendere al muro.

2. Porta piante o portafrutta

Immagine

Sei in cerca di un sottovaso per la tua nuova piantina di basilico coltivata in casa? Non sai dove sistemare la frutta fresca o secca? Tutto quello che ti occorre è un vassoio dei dolci che in poche mosse può diventare un utilissimo porta pianta, oppure un porta frutta: ti basterà tagliarlo con delle forbici o con un taglierino, dargli la forma del vaso lasciando un centimetro sui bordi. Forse non tutti sanno che la parte superiore del vassoio (quella dorata) è impermeabile, motivo per cui nel momento in cui andrai a innaffiare le piante, non correrai il rischio di bagnare la mensola o il mobile su cui li hai sistemati.

3. Agenda

Immagine

Riciclando due vassoi per dolci potrai costruire una simpatica e utilissima agenda o un colorato quaderno. Taglia i bordi dei vassoi con le forbici così da ottenere due rettangoli delle stesse dimensioni, unisci i due vassoi al centro con del nastro telato lasciando lo spazio necessario per i fogli (5 o 10 millimetri), infine ricopri anche gli angoli per smussare le punte. Prendi 10 fogli A4, piegali a metà e spillali insieme al centro così da ottenere i fogli: non ti resta che incollarli al centro della tua agenda con della colla a caldo e decorare la copertina con del nastro adesivo o con una stampa colorata.

4. Bacheca

Immagine

Per realizzare una piccola bacheca casalinga occorrono due vassoi. Prendi il primo vassoio, ricoprilo di colla e decoralo con una stampa che sarà la base della bacheca; attacca dello spago, con della colla a caldo da un lato all'altro del vassoio, otterrai così i fili a cui potrai appendere foto e post-it. Prendi il secondo vassoio, taglialo al centro come se volessi costruire un cornice e con la colla sovrapponilo al primo. Infine incolla del nastro sul retro della bacheca formando una sorta di triangolo, in questo modo potrai appenderla al muro con un semplice chiodo.

790
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
790