Cipolle rosse in agrodolce: la ricetta del contorno aromatico dalla rubrica Easy Gourmet

Preparazione: 15 Min
Raffreddamento: 3 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
0
Immagine

Le cipolle rosse in agrodolce sono un contorno semplice e aromatico realizzato per noi da chef Michele Ghedini per la rubrica Easy Gourmet: per realizzarle occorreranno solo cipolle rosse, vino e aceto rossi e zucchero. Preparale per accompagnare secondi piatti di carne, di pesce o a base di uova o formaggi stagionati, oppure utilizzale per realizzare un antipasto o un aperitivo. Nella nostra ricetta, chef Ghedini propone un'idea sfiziosa per servire le tue cipolle rosse in agrodolce, preparando un crostino di pane da farcire con una crema di ricotta al limone, gamberi scottati in padella. Ecco come realizzare delle deliziose cipolle rosse in agrodolce in modo davvero semplice.

ingredienti
Cipolle rosse
2
Vino rosso
200 ml
Aceto rosso
120 ml
Zucchero
70 gr
Per i crostini
Pane
2 fette
Gamberi
2
Ricotta
150 gr
zeste di limone
q.b.
Sale
q.b.
Pepe nero
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.

Come preparare le cipolle rosse in agrodolce

Affetta finemente le cipolle 1 e tienile da parte. Metti in un pentolino il vino rosso, l'aceto rosso, lo zucchero 2 e fai arrivare al bollore. Non appena l'acqua bolle, aggiungi le cipolle 3 e spegni il fuoco.

Copri con il coperchio 4 e lascia raffreddare: occorreranno 2-3 ore. Trascorso il tempo necessario, metti le cipolle in un contenitore di vetro sterilizzato  5 con il liquido di cottura 6 e chiudi bene con il coperchio.

Prepariamo ora un crostino per gustare le cipolle in agrodolce: taglia il pane a fette e tostato il padella 7. Pulisci i gamberi 8 e scottali in padella per pochi minuti 9.

Mescola in una ciotola la ricotta con le zeste di limone, il sale, il pepe e l'olio extravergine di oliva 10. Spalma la crema di ricotta sui crostini, aggiungi i gamberi 11 e le cipolle in agrodolce 12 e gusta.

Conservazione

Puoi conservare le cipolle rosse in agrodolce in frigorifero fino a 2 settimane, all'interno del barattolo con il coperchio ben chiuso.

0
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
0