ricetta

Ciambelline al mosto: la ricetta dei biscotti autunnali croccanti e golosi

Preparazione: 90 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6-8
A cura di Eleonora Tiso
2
Immagine
ingredienti
Farina 00
500 gr
Zucchero di canna
200 gr
Mosto d’uva
175 ml
Olio di semi
125 ml
liquore all’anice
1 cucchiaio
Sale
1 cucchiaino
Ammoniaca per dolci
1 cucchiaino

Le ciambelline al mosto sono dei golosi biscottini autunnali preparati con il mosto d'uva: il mosto d'uva, reperibile proprio nella stagione della vendemmia, viene inserito nell'impasto, cosa che conferisce a questi dolcetti un aroma particolarmente delicato. Si tratta di ciambelline friabili e croccanti al tempo stesso, buonissime in ogni momento della giornata: potete gustarle a colazione, a merenda, come dopo pasto, inzuppandole in un amaro, ma sono ottime anche come idea regalo per amici e parenti.

Il mosto d'uva è un liquido che si ottiene direttamente dall’uva fresca, pigiata con o senza raspi, oppure ammostata: usato spesso in pasticceria, potete trovarlo già pronto nei supermercati, nei negozi specializzati oppure on line. Se volete prepararlo in casa potete far cuocere a fuoco bassissimo in una pentola antiaderente 2 litri di succo d’uva puro senza zucchero e 2 cucchiai di zucchero, procedendo così: prima fate cuocere il succo di uva, per circa 1 ora e mezza a partire dal bollore e a fiamma bassa, finché il liquido non si riduce di circa 1/3 del suo volume iniziale; aggiungete lo zucchero e fate ridurre per altri 30 minuti. Una volta raffreddato usatelo come da ricetta.

Inoltre, potete sostituire il mosto d'uva con del vino bianco o rosso e, se preferite, omettere il cacao amaro. Se preferite un gusto meno zuccherato, potete sostituire il miele allo zucchero di canna, o fare un mix dei due. Infine, potete aggiungere all'impasto i semi di anice e realizzare dei bastoncini dritti al posto delle ciambelline circolari.

Se vi è piaciuta questa preparazione, provate anche la ricetta delle ciambelline al vino bianco, quella dei taralli di Avigliano. Ecco come realizzare alla perfezione le ciambelline al mosto.

Come preparare le ciambelline al mosto

Versate la farina su un piano di lavoro 1.

Disponete la farina a fontana e aggiungete anche lo zucchero di canna 2, il sale e l'ammoniaca.

Unite anche il cacao 3 e iniziate a miscelare gli ingredienti.

Versate il mosto al centro della fontana 4.

Quindi unite anche l'olio 5 e il liquore.

Impastate il tutto per amalgamare gli ingredienti 6.

Formate una palla 7 liscia e omogenea, avvolgetela con pellicola e fatela riposare per 15 minuti almeno.

Ricavate dei pezzi di impasto dalla massa 8.

Formate dei cordoncini spessi quando un mignolo e lunghi circa 13 cm 9.

Ricongiungete le estremità 10 come per formare un tarallino.

Sigillate bene le due estremità attaccate fra loro e proseguite fino ad esaurire l'impasto 11.

Passate le ciambelline nello zucchero di canna 12, da uno o da entrambi i lati a seconda dei gusti.

Allineate le ciambelline al mosto 13 su una leccarda rivestita di carta da forno, lasciando 1-2 cm di spazio fra loro.

Infornate le ciambelline al mosto a 180 °C per circa 20 minuti. 14

Una volta pronte, fate raffreddare le vostre ciambelline al mosto per 10 minuti, quindi servitele 15.

Conservazione

Le ciambelline al mosto si conservano, una volta fredde, in una scatola di latta per 2 settimane. Si sconsiglia la congelazione.

2
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
2