ricetta

Chutney di mele: la ricetta della salsa agrodolce per accompagnare i vostri piatti

Preparazione: 120 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Rossella Croce
10
Immagine
ingredienti
Mele Golden
700g
Cipolla bianca
1
Zenzero fresco
2cm
Aceto di vino
500ml
Zucchero di canna
350g
Sale
un pizzico

Il chutney di mele è una salsa agrodolce tipica della tradizione culinaria inglese: una preparazione molto semplice in cui le mele vengono cotte lentamente in uno sciroppo di aceto e zucchero. Le origini di questa preparazione vanno ricercate nella lontana India: aromatizzato con zenzero o altre spezie, il chutney viene utilizzato per accompagnare ed arricchire secondi piatti di carne o pesce oppure spalmato su dei formaggi, proprio come se fosse una marmellata. Se volete preparare un aperitivo sfizioso, il chutney di mele può essere un alleato da non sottovalutare, pronto in pochi minuti e dal sapore deciso, è quello che vi serve per dare una marcia in più ai vostri piatti. Non vi resta che seguire la ricetta e dirci cosa ne pensate!

Come preparare il chutney di mele

Mondate mele, sbucciatele, eliminate il torsolo ed i semini e tagliatele a cubetti 1. Pulite una cipolla bianca e tagliatela finemente 2. In ultimo sbucciate la radice di zenzero e tritatela 3.

In una casseruola dal fondo unite le mele, la cipolla e lo zenzero; versate lo zucchero di canna, un pizzico di sale e metà dell'aceto di vino. Portate a bollore a fiamma dolce mescolando spesso 4 fin quando il composto diventerà cremoso. Dopo un'ora unite il restante aceto di vino e terminate la cottura per altri 60 minuti, a fiamma dolce. Il vostro chutney sarà pronto quando si presenterà denso e morbido, simile ad una marmellata 5. Versate a questo punto il vostro chutney nei barattoli precedentemente sterilizzati, chiudeteli e lasciateli riposare con il tappo rivolto verso il basso fino a quando non si saranno completamente raffreddati 6. Servite il vostro chutney oppure conservatelo in dispensa.

Consigli

Potete insaporire ed arricchire il vostro chutney con dei chiodi di garofalo oppure con dell'uvetta.

Servite il vostro chutney fatto in casa con una selezione di formaggi stagionati o con piatti a base di carne e pesce.

Conservazione

Una volta aperto il barattolo, potete conservare il vostro chutney per 5 giorni in frigo. Può essere conservato, se chiuso nei barattoli, per 2 mesi in luogo asciutto e lontano da fonti di calore.

10
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
10