ricetta

Cassatelle di Carnevale: la ricetta dei ravioli dolci siciliani

Preparazione: 60 Min
Cottura: 3 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 30-40 pezzi
A cura di Eleonora Tiso
85
Immagine
ingredienti
Per la sfoglia
Farina 00
300 gr
Uova
2
Strutto
40 gr
Zucchero semolato
40 gr
Vino bianco secco
2 cucchiai
Scorza d’arancia grattugiata
1
Per il ripieno
ricotta asciutta
300 gr
Gocce di cioccolato
70 gr
Zucchero
80 gr
Cannella in polvere
1 pizzico
vi servono inoltre
Olio di semi di arachide
q.b.
Zucchero a velo
q.b.

Le cassatelle di Carnevale sono dei ravioli dolci fritti tipici della tradizione siciliana, immancabili durante questo periodo di festa insieme a bugie, chiacchiere e graffe. Vengono preparate con una sfoglia fragrante e sottile, quindi farcite con un ripieno goloso a base di ricotta di pecora, gocce di cioccolato e cannella. Sono perfette per festeggiare il periodo più colorato e divertente dell'anno e la loro farcia cremosa e profumata conquisterà grandi e piccini.

Il contrasto tra la sfoglia croccante, resa dorata dalla frittura in olio bollente, e il ripieno scioglievole manderà in visibilio le vostre papille gustative. Come per la maggior parte delle ricette tradizionali, ne esistono diverse varianti: alcune di queste prevedono l'aggiunta di uova e di cubetti di arancia candita, quest'ultimi al posto delle gocce di cioccolato. Se preferite, potete sostituire nell'impasto il vino con il marsala e lo strutto con del burro.

Per un risultato impeccabile, è consigliabile che la ricotta sia molto asciutta e ben sgocciolata prima di preparare il ripieno. Noi abbiamo usato quella di pecora, per una versione fedele all'originale, ma se preferite un gusto più delicato potete optare per quella vaccina.

Scoprite come preparare le cassatelle di Carnevale seguendo passo passo la nostra ricetta e, se desiderate realizzare un'altra delizia tipica di questa meravigliosa regione, non perdetevi il latte fritto.

Come preparare le cassatelle di Carnevale

Preparate prima di tutto il ripieno: in una terrina capiente amalgamate la ricotta, lo zucchero, la scorza d'arancia grattugiata e un pizzico di cannella 1.

Mescolate per ottenere un composto omogeneo 2. Se preferite, potete frullare con un mixer a immersione per un effetto più vellutato e meno rustico.

Aggiungete quindi le gocce di cioccolato 3.

Amalgamate il tutto con una spatola e fate riposare in frigo fino al momento dell'utilizzo 4.

Preparate l'impasto: in una ciotola versate la farina, lo strutto e lo zucchero 5.

Aggiungete le uova 6.

Versate anche il vino bianco 7.

Profumate il tutto con la scorza grattugiata dell'arancia 8.

Mescolate gli ingredienti con una forchetta 9.

Trasferite l'impasto sul piano di lavoro e continuate a lavorarlo con le mani 10.

Quando il panetto sarà liscio e morbido 11, avvolgetelo con pellicola trasparente e fatelo riposare in frigo per 30 minuti.

Riprendete l'impasto e tagliatelo in pezzi 12.

Stendete ogni pezzo utilizzando la macchina per la pasta, per ottenere delle sfoglie molto sottili 13

Ritagliate su ogni sfoglia dei cerchi di 9-10 cm di diametro 14

Impastate nuovamente i ritagli di pasta, fate riposare 10 minuti, quindi stendeteli per formare altri cerchi 15

Farcite al centro ogni cerchio con un cucchiaino di ripieno di ricotta 16

Spennellate i bordi con dell'acqua per evitare che le cassatelle si aprano in cottura. 17

Piegate i cerchi a metà con il ripieno al centro 18

Sigillate bene le estremità con le dita 19

Quindi schiacciate ancora con i rebbi di una forchetta 20

Proseguite allo  stesso modo per tutte le cassatelle. 21

Scaldate abbondante olio in una padella, immergetevi poche cassatelle alla volta 22

Friggetele in modo uniforme per pochi minuti, fino a quando non saranno gonfie e leggermente dorate 23

Scolate le cassatelle su carta assorbente 24

Lasciatele intiepidire 25

Spolverizzate le cassatelle con zucchero a velo 26

Servite subito 27

Consigli

Conservazione

Le cassatelle si preparano e gustano al momento, al massimo entro un giorno. Si sconsiglia la congelazione.

85
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
85