ricetta

Casatiello senza strutto: la ricetta rivisitata del rustico per Pasqua

Preparazione: 40 Min
Cottura: 40 Min
Riposo: 2 ore e 30 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
A cura di Genny Gallo
34
Immagine
ingredienti
Farina 00
500 gr
Burro
150 gr
Lievito di birra fresco
25 gr
Acqua tiepida
150 ml
Parmigiano grattugiato
50 gr
Provolone piccante
80 gr
Emmental
80 gr
salsiccia piccante (o salame Napoli)
100 gr
Pancetta
80 gr
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Il casatiello senza strutto è un rustico soffice e gustoso, una variante del classico casatiello napoletano, specialità tipica che non può certamente mancare sulle nostre tavole nei giorni di Pasqua. Semplice e alla portata di tutti, viene realizzato con farina, lievito di birra, acqua, pepe e burro al posto dello strutto; vi occorrerà solo un pizzico di manualità nell'impastare gli ingredienti – anche a mano e senza l'utilizzo della planetaria – e un po' di pazienza durante le fasi di lievitazione. Il risultato finale, dorato, croccante e morbido all'interno, vi ripagherà dell'attesa.

Per la farcitura abbiamo usato emmental, provolone, salsiccia piccante (o salame Napoli) e pancetta, in sostituzione dei tradizionali cicoli; puoi aggiungere anche altri insaccati, come il prosciutto cotto o crudo a dadini, e formaggi tipo la scamorza o la provola: l'importante, però, è non utilizzare formaggi freschi o a pasta filata come la mozzarella. Se vuoi preparare una versione senza strutto e burro, puoi sostituire quest'ultimo con 120 ml di latte e due cucchiai di olio extravergine di oliva.

Saporito e scioglievole al morso, il casatiello senza strutto è perfetto da servire per la colazione o il pranzo pasquale, oppure da portare con sé, già tagliato a fette, durante un picnic o una scampagnata all'aria aperta. Scoprite come prepararlo seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare il casatiello senza strutto

Versa la farina in una ciotola 1.

Sciogli il lievito nell’acqua tiepida 2.

Versa il lievito sciolto 3.

Aggiungi il formaggio grattugiato 4.

Profuma con una macinata di pepe 5 e inizia a impastare.

Unisci il burro morbido a cubetti 6.

Incorporalo con la punta delle dita 7.

Unisci un cucchiaino di sale 8 e impasta energicamente fino a ottenere un composto sodo e omogeneo.

Forma una palla 9, coprila con un telo e lascia lievitare per almeno 2 ore in un ambiente caldo.

Intanto taglia l'emmental a dadini 10.

Fai lo stesso con il provolone 11.

Trasferisci i formaggi in una ciotola 12.

Taglia la salsiccia piccante a tocchetti 13.

Aggiungila ai formaggi 14.

Procedi allo stesso modo con la pancetta 15.

Lessa le uova in un pentolino con acqua fredda per 5 minuti a partire dal bollore 16. Scolate e tenete da parte.

Trascorso il tempo di riposo, l'impasto dovrà essere raddoppiato di volume 17.

Stendetelo su un piano di lavoro fino a ottenere un rettangolo da circa 60×40 cm (18). Tenete da parte una piccola porzione di impasto.

Distribuite il ripieno sulla pasta lasciando un cm circa di lato libero 19.

Arrotolate la sfoglia su se stessa, fino a ottenere un salsicciotto ben stretto 20.

Trasferite il salsicciotto in uno stampo a ciambella da 26 cm di diametro, ben imburrato 21; coprite e lasciate lievitare per circa 30 minuti.

Una volta lievitato, disponete le uova in superficie 22.

Con la pasta tenuta da parte realizzate dei piccoli cordoni e formate delle croci per ingabbiare le uova 23.

Infornate il casatiello in forno già caldo a 180 °C per circa 40 minuti. Una volta ben dorato, sfornatelo, lasciatelo raffreddare e servite.

Conservazione

Il casatiello senza strutto si conserva a temperatura ambiente, in un apposito contenitore ermetico, per 2-3 giorni.

34
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
34