video suggerito
video suggerito
ricetta

Carciofi con il tappo: la ricetta del contorno tipico palermitano

Preparazione: 35 Min
Cottura: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Genny Gallo
38
Immagine

ingredienti

Carciofi
4
Uova
2
Aglio
1 spicchio
Cipolla piccola
1
pane raffermo (circa 50 gr)
2 fette
Pecorino romano grattugiato
100 gr
Salsa di pomodoro
800 ml
Prezzemolo
1 mazzetto
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.

I carciofi con il tappo sono un contorno tipico della cucina siciliana e in particolare palermitana. I carciofi vengono delicatamente svuotati, lasciando intatto il cuore, quindi riempiti con un composto a base di uova e pane raffermo grattugiato, il cosiddetto "tappo". Una volta farciti, vengono fritti in olio extravergine di oliva, per sigillare il composto e formare una crosticina croccante, e poi cotti con una salsa di pomodoro molto profumata.

Il risultato è una pietanza ricca, saporita e morbidissima, da gustare rigorosamente con fettine di pane fresco per raccogliere il delizioso sughetto di cottura. Il tappo viene insaporito con pecorino romano grattugiato, un trito di aglio, cipolla e prezzemolo, sale e pepe. A piacere, per un gusto più delicato, puoi sostituire il pecorino con il parmigiano; puoi aggiungere anche dei cubetti di provola o di scamorza affumicata, per un risultato goloso e super filante.

Scopri come preparare i carciofi con il tappo seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, non perderti queste ricette semplici e sfiziose con protagonista l'ortaggio di stagione.

Come preparare i carciofi con il tappo

Pulisci i carciofi: elimina le foglie esterne più dure e coriacee 1.

Pulisci i gambi con un coltellino 2.

Taglia le punte spinose 3.

Con un cucchiaino svuota il centro ed elimina la barbetta interna, facendo attenzione a lasciare il cuore intatto 4.

Man mano che procedi, raccogli i carciofi in acqua fredda acidulata con succo di limone, per evitare che anneriscano 5.

Intanto raccogli il pane raffermo in un mixer da cucina e frulla fino a ottenere un trito grossolano 6.

Sbuccia la cipolla e affettala sottilmente 7. Trita anche l'aglio.

Rompi le uova in una ciotola 8.

Sbatti le uova con una forchetta e aggiungi la cipolla e l'aglio tritati 9.

Unisci il formaggio grattugiato 10.

Aggiungi il pane raffermo grattugiato 11.

Aggiusta di sale 12 e mescola per bene gli ingredienti.

Profuma con una macinata di pepe 13.

Scola i carciofi e asciugali con un panno da cucina pulito 14.

Farcisci i carciofi con il ripieno preparato in precedenza 15.

In una padella versa un filo di olio e disponi i carciofi a testa in giù, con il ripieno a contatto con il fondo 16. Fai cuocere finché il ripieno non sarà ben sigillato e si sarà formata una golosa crosticina.

A questo punto versa la salsa di pomodoro 17 e aggiusta di sale e di pepe. Copri con un coperchio e fai cuocere a fuoco basso per circa 35 minuti, finché i carciofi non risulteranno morbidissimi.

Trascorso il tempo di cottura, trasferisci i carciofi in un piatto da portata e profuma con un po’ di prezzemolo tritato. Servili caldi o tiepidi 18.

Conservazione

I carciofi con il tappo possono essere conservati in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per 1-2 giorni.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
38
api url views