EASY GOURMET
episodio 192

Caramelle di pasta ripiene: la ricetta del primo piatto sfizioso e scenografico

Preparazione: 30 Min
Cottura: 10 Min
Riposo: 1 ora
Difficoltà: Media
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
48
Immagine

Le caramelle di pasta ripiene sono un primo piatto gustoso e scenografico con ripieno di patate, speck e gorgonzola. Si preparano dando una forma di caramella alla pasta fresca fatta in casa, che chef Michele Ghedini a reso più sfiziosa realizzando un impasto multicolore grazie rispettivamente all'aggiunta di barbabietola, spinaci, curcuma, nero di seppia e impasto classico. Una volta realizzate le caramelle di pasta, con il ripieno proposto da chef Michele o scegliendo il ripieno che preferisci, basterà cuocere la pasta fresca in acqua bollente per un paio di minuti, pronta da impiattare. Ecco come fare.

ingredienti

Per l'impasto alla barbabietola
Barbabietola frullata con poca acqua
120 gr
Semola
100 gr
Farina 00
100 gr
Sale
1 pizzico
Acqua
1 goccio
Per l'impasto di spinaci
Spinaci cotti e frullati con poca acqua
120 gr
Semola
100 gr
Farina 00
100 gr
Sale
1 pizzico
Per l'impasto alla curcuma
Acqua
115 gr
Semola
100 gr
Farina 00
100 gr
Curcuma
5 gr
Sale
1 pizzico
Per l'impasto al nero di seppia
Acqua
110 gr
Semola
100 gr
Farina 00
100 gr
Nero di seppia
4 gr
Sale
1 pizzico
Per l'impasto classico
Acqua
115 gr
Semola
100 gr
Farina 00
100 gr
Sale
1 pizzico
Per il ripieno
Patate lesse
500 gr
Speck
200 gr
Gorgonzola
200 gr
Cipolla
1
Sale
q.b.
Pepe nero
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.

Come preparare le caramelle di pasta ripiene

Inizia dalla pasta colorata, in una ciotola metti della barbabietola cotta e frullata, insieme a semola, farina, acqua e sale, impasta fino ad ottenere un panetto morbido.

Ripeti lo stesso procedimento con tutte le altre paste colorate.

Lascia riposare i panetti avvolti nella pellicola in frigorifero per almeno un’ora, dovranno rassodare.

Nel mentre fai il ripieno, metti a bollire delle patate, intanto taglia dello speck e trita una cipolla, in una padella soffriggila con un filo d’olio e quando sarà imbiondita aggiungi lo speck tagliato a listarelle, rosola bene, sfuma con vino bianco e tieni da parte.

Quando le patate sono pronte scolale, sbucciale e schiacciale in una ciotola, regola di sale e pepe, aggiungi il gorgonzola, la cipolla e lo speck, mescola per bene fino ad ottenere un composto sodo ma morbido, poi inseriscilo in una tasca da pasticciere e riponilo in frigo.

Trascorso il tempo di riposo della pasta, taglia i panetti e inizia a stenderli con la macchina per la pasta, con la pasta gialla fermarti allo spessore 4, mentre con le altre arriva allo spessore 6.

Taglia a rombi le sfoglie colorate e posizionale su quella gialla, ripeti lo stesso procedimento fino a creare 5 strati.

Pareggia il panetto creato, poi dividilo, spennella una parte con acqua e sovrapponi, dividi ancora e risovrapponi.

Pressa e taglia delle fette di di circa 1 centimetro, incollale con acqua e lasciale riposare mezz’ora in modo da far aderire tutto per bene.

Ora stendi l’impasto ad uno spessore sottile.

Ritaglia dei rettangoli, e alla base posiziona il ripieno, spennella con acqua, arrotola fino alla fine, con le dita pressa i lati e pizzicali, in modo da creare cosi delle caramelle.

Cuocile in acqua bollente salata per circa 2 minuti, poi scolale ed impiattale.

Conservazione

Puoi conservare le caramelle di pasta ripiene da cotte in frigo, all'interno di un contenitore ermetico, per 1 giorno massimo. Se crude puoi conservarle fino a 2 giorni, coperte con un canovaccio.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
48
api url views