ricetta

Busdrengo di Gubbio: la ricetta della gustosa focaccina umbra

Preparazione: 15 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Carlotta Falletti
9
Immagine
ingredienti
Farina 00
120 gr
Acqua
200 gr
Sale
q.b.
Olio extravergine di oliva
1/2 cucchiaio
per accompagnare
Prosciutto crudo
4 fette
Pecorino
q.b.
Rosmarino
qualche aghetto

Il Busdrengo di Gubbio è una sorta di focaccina umbra bassa e senza lievitazione. Tipica della zona di Gubbio, è perfetta per accompagnare formaggi e salumi locali, in particolare il prosciutto crudo di Norcia e il pecorino semi stagionato, di cui esalterà la piacevole sapidità. Si tratta di una ricetta molto povera, di facile esecuzione, realizzata con pochi e semplici ingredienti: farina 00, acqua e sale.

La pastella ottenuta non richiede né tempo di riposo in frigorifero, né lievitazione. Si cuoce direttamente in una padella oleata per pochi minuti e, una volta cotta, può essere gustata calda o tiepida. È perfetta da servire in occasione di un aperitivo, come antipasto o per un buffet di festa, ma è ottima anche da farcire con verdure, hummus di legumi, formaggi e insaccati e gustare a tranci come pasto d'asporto veloce. Potete anche utilizzarla al posto del pane per accompagnare qualunque secondo o contorno.

A piacere, potete profumare l'impasto con una macinata di pepe nero, delle erbette aromatiche tritate oppure delle spezie di vostro gusto. Scoprite come realizzare il Busdrengo di Gubbio seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare il Busdrengo di Gubbio

Raccogliete la farina in una ciotola 1.

Aggiungete l'acqua a temperatura ambiente 2.

Unite il sale 3.

Lavorate il tutto con la frusta 4.

Mescolate per bene 5.

Al termine, dovrete ottenere una pastella liscia e priva di grumi 6.

Scaldate l'olio in una padella del diametro di 25 cm 7.

Quando l'olio sarà caldo, versate la pastella distribuendola in modo uniforme 8.

Cuocete a fuoco dolce per 10 minuti, quindi capovolgete la focaccia 9.

Fate cuocere l'altro lato per 5 minuti 10.

Giratela nuovamente 11 e terminate la cottura.

Trasferite la focaccia in un piatto da  portata e tagliatela in quattro; completate con il prosciutto crudo, il pecorino e qualche aghetto di rosmarino 12.

Portate in tavola e servite 13.

Conservazione

Il busdrengo di Gubbio può essere conservata in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 3 giorni. Al momento del consumo, vi consigliamo di scaldarla in forno.

9
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
9