ricetta

Boxty: la ricetta della specialità irlandese a base di patate

Preparazione: 20 Min
Cottura: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4-6 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Stefania Di Leo
16
Immagine
ingredienti
patate già lessate
250 gr
Patate crude
250 gr
Farina 00
250 gr
Latte
125 ml
Lievito istantaneo per salati
1 cucchiaino raso
Olio extravergine di oliva
q.b.
Burro
q.b.
Sale
q.b.
ti servono inoltre
Cipollotto
1
Panna acida
q.b.

I boxty sono una sorta di pancakes salati a base di patate: una ricetta tipica della tradizione irlandese, ottima da servire come ricco contorno o per accompagnare qualunque secondo piatto in sostituzione del pane. Puoi anche gustarli a colazione, per una merenda speciale o in occasione di un brunch domenicale in famiglia o con gli amici.

I boxty nacquero dopo la grande carestia che l'Irlanda visse fra il 1845 e il 1846, con lo scopo di utilizzare le patate troppo acquose ed evitare di sprecarle: l'impasto è, infatti, realizzato con una parte di patate lesse e una di patate crude. Quest'ultime vengono grattugiate finemente, raccolte in un canovaccio e poi strizzate per bene, per eliminare l'acqua di vegetazione.

Si raccolgono le patate in una ciotola e poi si uniscono quelle lesse, ben schiacciate, la farina, il lievito, il burro fuso e il latte necessario a ottenere un composto omogeneo e appiccicoso. Si trasferisce su un piano di lavoro infarinato, si formano tanti dischetti, da incidere a forma di croce sulla superficie, e poi si cuociono da entrambi i lati fino a leggera doratura.

Croccanti fuori e morbidi e scioglievoli al cuore, i boxty conquisteranno grandi e piccini per la loro irresistibile semplicità. Una volta pronti, li abbiamo guarniti con cipollotto tritato e accompagnati a una cremosa panna acida, ma, a piacere, puoi profumare l'impasto con altre erbette aromatiche o spezie, come timo, menta, erba cipollina, paprica o pepe.

Puoi intingerli in una salsa allo yogurt o un'altra di tuo gusto, ma anche tagliarli a metà e farcirli con verdure, formaggi freschi cremosi e salumi.

Scopri come realizzare i boxty seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche il colcannon e il dublin coddle.

Come preparare i boxty

Grattugia le patate crude e raccoglile in un canovaccio pulito 1.

Avvolgi e strizza bene il canovaccio, per eliminare l’acqua in eccesso 2.

Raccogli in una ciotola le patate lessate e schiacciate e aggiungi quelle crude, ben strizzate 3.

Unisci la farina e il lievito setacciati 4.

Aggiungi il sale e mescola 5.

Versa 30 gr di burro fuso tiepido 6.

Prosegui con il latte, poco alla volta 7.

Mescola man mano che aggiungi il latte finché non avrai ottenuto un composto ben amalgamato, sodo e leggermente appiccicoso 8. Se dovesse risultare troppo duro, puoi aggiungere ancora un po' di latte. Trasferiscilo su un piano di lavoro e forma dei dischetti spesso circa 1 cm.

Fai scaldare un filo di olio e una noce di burro in padella, disponi due dischetti alla volta e fai cuocere i boxty per una decina di minuti 9.

Quando i boxty saranno ben rosolati, capovolgili delicatamente e prosegui la cottura anche dall'altro 10.

Quando i boxty saranno ben cotti, levali e prosegui in questo modo fino a esaurimento dell'impasto: dovranno risultare croccanti all'esterno e scioglievoli e morbidi all'interno 11.

Trasferisci i boxty in un piatto da portata, guarniscili con il cipollotto fresco, tritato, e servili ben caldi accompagnandoli con la panna acida 12.

Conservazione

I boxty si conservano in frigorifero per un paio di giorni, chiusi in un apposito contenitore ermetico.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
16
api url views