ricetta

Bocconcini di lonza di maiale al limone: la ricetta del secondo gustoso e veloce

Preparazione: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Raffaella Caucci
68
Immagine
ingredienti
succo di limone filtrato
180 ml
Mozzarella tipo fior di latte
150 gr
prosciutto cotto a fette sottili
100 gr
fette di lonza di maiale
8-12
limone fresco
1
Farina
q.b.
Burro
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Menta fresca
q.b.

I bocconcini di lonza di maiale al limone sono un secondo piatto goloso e facile da realizzare. Si tratta di involtini a base di sottili fettine di carne di maiale, che vengono farciti con prosciutto cotto e fior di latte, da cuocere velocemente in padella per un risultato tenero, umido e cremoso. L'aggiunta finale di succo di limone conferisce al piatto un tocco piacevolmente acidulo e rinfrescante. Ideali per una cena veloce, potete prepararli anche in anticipo e conservarli in frigorifero fino al momento della cottura. Scoprite come preparare questo secondo succulento in pochi minuti seguendo le nostre indicazioni.

Come preparare i bocconcini di lonza di maiale al limone

Affettate il fior di latte e ricavatene bastoncini da circa 1 cm per lato 1.

Avvolgete ogni bastoncino di fior di latte in una fetta di prosciutto cotto 2 sigillandolo bene in modo da evitare fuoriuscite in cottura.

Avvolgete ogni fetta di lonza intorno al ripieno formando degli involtini stretti 3.

Sigillate ogni involtino fermandolo con uno stuzzicadenti 4.

Cospargete gli involtini con un velo di farina 5.

Sciogliete dolcemente una generosa noce di burro in una padella antiaderente 6.

Fate rosolare gli involtini, salate e cuocete per qualche minuto con il coperchio 7.

Quando appariranno dorati, sfumateli con il succo di limone 8 e lasciate andare pochi minuti.

Levate dal fuoco, completate con una spolverata di pepe, qualche fetta di limone e menta fresca. Servite aggiungendo il fondo di cottura 9.

Consigli

Per un ripieno senza lattosio, potete farcire gli involtini utilizzando sottili bastoncini di verdurine fresche, come zucchine, peperoni, cipollotti e carotine. Per una versione vegetariana, invece, potete sostituire la mozzarella e il prosciutto con un battuto di capperi, olive e pomodori secchi. Infine per un secondo gluten free potete sostituire la farina prevista con della fecola di patate, oppure dell'amido di mais. Coloro che amano il piccante possono inserire peperoncino o pepe macinato sul monento nel ripieno degli involtini

Se preferite, potete cuocere i vostri involtini in forno, a 180 °C circa, per 15-20 minuti o finché non risultano dorati: ungete però la teglia con un filo di olio e, se necessario, aggiungete un dito d'acqua nel fondo.

Conservazione

Vi suggeriamo di gustare subito i vostri involtini ma, se avanzano, potete conservarli in frigo per 1-2 giorni ben chiusi in un contenitore ermetico.

68
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
68