ricetta

Biscotti al vino: la ricetta dei dolcetti rustici e saporiti

Preparazione: 15 Min
Cottura: 25 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Raffaella Caucci
76
Immagine
ingredienti
Farina tipo 0
350 gr
vino rosso (o bianco)
120 ml
Zucchero semolato
80 gr
Olio di semi di mais
80 ml
Sale
1 pizzico
Lievito per dolci
1/2 bustina
per la finitura
Zucchero semolato
q.b.

I biscotti al vino sono dei dolcetti secchi gustosi e dall'aspetto rustico, molto diffusi nel centro Italia. Conosciuti anche come ciambelline al vino, vengono preparati con un impasto semplice a base di farina, zucchero, vino rosso (o bianco), olio di semi e un pizzico di lievito per dolci. Una volta formate le classiche ciambelline, queste vengono passate nello zucchero semolato e poi infornate, per un risultato finale croccante e ben caramellato.

Facili e veloci, i biscotti al vino sono privi di latte, uova e burro, dunque adatti agli intolleranti o a chi segue un'alimentazione vegana. Potete gustarli semplicemente così oppure, come vuole la tradizione, potete servirli a fine pasto e pucciarli in un buon bicchiere di vino dolce; sono ottimi anche a merenda, insieme a una tazza di infuso bollente. Esistono numerose varianti di questi dolcetti: potete prepararli con il vino rosso o bianco, ma anche aromatizzare l'impasto con semi di anice, cannella, chiodi di garofano o altre spezie di vostro gusto.

Scoprite come preparare i biscotti al vino seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare i biscotti al vino

Raccogliete in una ciotola capiente la farina insieme allo zucchero 1.

Aggiungete il sale, il lievito 2 e miscelate le polveri.

Versate infine il vino 3 e l'olio.

Impastate amalgamando gli ingredienti, poi formate una palla e mettetela in una ciotola a riposare per 30 minuti 4.

Prelevate piccole porzioni di impasto, tra i 35 e i 40 gr. Poi stendetele formando dei cordoncini da circa 13 cm di lunghezza 5.

Ricongiungete le estremità di ogni cordone di impasto formando delle ciambelline. Quindi passatele man mano nello zucchero e sistematele su una leccarda, rivestita con carta forno 6.

Cuocete i biscotti in forno statico preriscaldato a 180 °C per circa 20 minuti, monitorando il livello di doratura 7. Poi passate alla modalità ventilata per 2-3 minuti.

Sfornate i biscotti al vino quando saranno croccanti in superficie e ben asciutti all'interno. Trasferiteli su una gratella e fateli raffreddare completamente 8.

Servite i biscotti con un bicchiere di buon vino in cui intingerli 9.

Conservazione

I biscotti al vino si conservano a temperatura ambiente, in una scatola di latta, per almeno una settimana.

76
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
76