video suggerito
video suggerito
ricetta

Biscotti al caffè: la ricetta veloce con caffè solubile per fare i biscotti a forma di chicco

Preparazione: 10 Min
Cottura: 20 Min
Riposo: 1 ora
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Claudia Gargioni
301
Immagine
ingredienti
Farina 00
250 gr
Burro morbido
170 gr
Zucchero semolato
120 gr
Caffè espresso
2 cucchiai
caffè solubile
1 cucchiaio abbondante
Cacao amaro in polvere
1 cucchiaio
uovo
1

I biscotti al caffè sono dei dolcetti fragranti e dall'aroma inconfondibile, perfetti da inzuppare nel latte per cominciare con il piede giusto la giornata o da gustare a merenda per una pausa golosa e corroborante.

Si preparano in modo facile e veloce con una pasta frolla a base di burro, uova, zucchero, farina e cacao amaro in polvere, arricchita con il caffè solubile, sciolto in 2 cucchiai di espresso. Una volta pronta e fatta riposare per almeno mezz'ora, così da renderla più facilmente modellabile, ti basterà realizzare con questa tante "polpettine" ovali e leggermente schiacciate, da sistemare su una teglia con carta forno e cuocere poi a 170 °C per una ventina di minuti: il risultato saranno dei frollini deliziosi, che riempiranno con il loro profumo inebriante tutta la casa, ottimi da gustare anche come lieto fine pasto al termine di una serata in compagnia di amici.

Per conferire ai biscotti la classica forma di chicco di caffè tostato, abbiamo disegnato sulla superficie, prima di infornarli, una sorta di "S" che, aprendosi in cottura, andrà a simulare la spaccatura presente nel grano ma, se preferisci, puoi divertirti a realizzarli con i piccoli di casa e a confezionarli a piacimento nelle forme più svariate.

Questi deliziosi pasticcini sono così buoni che andranno a ruba in un attimo. Per questo il nostro suggerimento è di prepararne in abbondanza: se conservati bene, in un'apposita scatola di latta, si manterranno infatti friabili e aromatici a lungo, e potranno anche essere messi in un sacchetto e donati agli ospiti come gradito omaggio.

Scopri come preparare i biscotti al caffè seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova altri irresistibili dolci al caffè.

Come preparare i biscotti al caffè

Sciogli il caffè solubile in una tazzina insieme a 2 cucchiai di caffè espresso tiepido 1, fino a ottenere una sorta di cremina.

A parte, monta in una ciotola il burro morbido con lo zucchero 2.

Versa la cremina di caffè 3.

Unisci la farina setacciata 4.

Unisci l'uovo e setaccia anche il cacao amaro in polvere 5.

Impasta velocemente con le mani 6, fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

Forma un panetto, avvolgilo con un foglio di pellicola trasparente 7 e lascialo riposare in frigo per una mezz'ora.

Trascorso il tempo, preleva delle piccole porzioni d'impasto, della grandezza di una noce, e forma tante palline leggermente ovali 8.

Sistemale su una teglia rivestita con carta forno e appiattiscile delicatamente con i polpastrelli 9.

Con uno stecchino o con la punta di un coltello, pratica un’incisione a “S” sulla superficie dei biscotti 10, in modo da simulare il chicco di caffè, e lascia raffreddare in frigo per altri 15 minuti; quindi metti in forno a 170 °C per circa 20 minuti.

Trascorso il tempo di cottura, sforna i frollini e lasciali raffreddare completamente prima di staccarli dalla teglia. Disponili dunque su un piatto da portata 11, porta in tavola e servi.

Consigli

In questa ricetta abbiamo utilizzato il caffè solubile che, miscelato con un goccino di espresso, formerà una sorta di cremina da aggiungere al resto degli ingredienti. Ma, all'occorrenza, puoi utilizzare esclusivamente il caffè della moka oppure, se la preparazione è destinata ai bambini, puoi sostituirlo con pari quantitativo di orzo: il sapore inevitabilmente cambierà, ma potrai mangiare i biscotti con tutta la famiglia.

Per chicchi di caffè ricoperti di cioccolato, puoi colare sui frollini, una volta sfornati, una glassa fondente da far rapprendere per qualche ora a temperatura ambiente. Mentre, per un risultato più morbido e scioglievole in bocca, puoi aggiungere all'impasto 1/2 bustina di lievito in polvere per dolci.

Se desideri frollini dalla consistenza rustica e dal profumo ancora più intenso, puoi passarli nella polvere di caffè solubile. In ogni caso, non dimenticare di lasciarli rassodare in frigo per almeno un quarto d'ora prima di infornarli: in questo modo non perderanno in cottura la loro caratteristica forma "a chicco".

Conservazione

I biscotti al caffè si conservano a temperatura ambiente, in una scatola di latta, fino a 1 settimana.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
301
api url views