18 Agosto 2022 11:00

Benefici di frutta e ortaggi verdi: quali sono e perché sono importanti

Quali sono gli ortaggi e i frutti di colore verde: cosa contengono, quali benefici apportano e perché sono importanti per la nostra alimentazione.

A cura di Rossella Croce
75
Immagine

Sappiamo bene che frutta e verdura non dovrebbero mai mancare nella nostra alimentazione tanto che fin da piccoli sentiamo ripetere che dovremmo consumarne ben cinque porzioni al giorno. La famiglia degli alimenti di origine vegetale è ampia e variegata e in natura troviamo frutta e verdura di ogni ordine, grado e, soprattutto, colore. Oggi andremo alla scoperta degli ortaggi e della frutta di colore verde, essenziali per la nostra salute: lattuga, bietole, zucchine, cicoria, kiwi e uva sono solo alcuni degli alimenti verdi che dovremmo avere sempre a disposizione grazie all'apporto di vitamine, sali minerali e sostanze antiossidanti, in grado di proteggere il sistema immunitario, stimolare il metabolismo energetico e contrastare l'invecchiamento cellulare. Perché frutta e ortaggi verdi sono così importanti? Quali sono gli ortaggi verdi e quali sostanze contengono? Perché dovremmo consumare almeno una porzione di ortaggi verdi al giorno? Scopriamolo insieme.

Frutta e ortaggi verdi: quali sono e cosa contengono

Del gruppo di ortaggi e frutta di colore verde fanno parte tantissimi alimenti, tutti fondamentali per la salute del nostro corpo e ricchi di proprietà benefiche per la nostra salute. Quali sono? Nel variegato mondo della frutta e delle verdure a foglia verde troviamo: bietole, spinaci, broccoli, cavolo nero, cavolo verza, cicoria, cime di rapa, rucola, spinaci, lattuga, asparagi carciofi, cetrioli, agretti, zucchine e ancora kiwi, uva, fichi, mele verdi, avocado e lime.

Immagine

Il colore verde è dovuto alla presenza di clorofilla, un pigmento dall'elevato potere antiossidante che, insieme alla vitamina C, rende questi alimenti ottimi alleati del nostro sistema immunitario. Frutti e ortaggi verdi contengono molta acqua e, nella maggior parte dei casi, apportano un basso quantitativo di calorie, sono ricchi di folati e ottima fonte di acido folico. Gli alimenti verdi contengono moltissimi sali minerali, in particolare ferro, potassio e magnesio, essenziale per il metabolismo energetico e il corretto funzionamento del sistema nervoso e muscolare. Ulteriore elemento benefico presente in frutta e ortaggi verdi è la vitamina K, mentre alcuni frutti come l'uva andrebbero consumati con moderazione e senza esagerare nelle porzioni perché particolarmente ricchi di zuccheri.

Benefici di frutti e ortaggi verdi

Leggendo il profilo nutrizionale degli alimenti verdi, è facile intuire perché ne sia consigliato il consumo di (almeno) una porzione al giorno. Tantissimi sono infatti i benefici che apportano alla nostra salute: grazie alla vitamina C, presente in tutta la frutta e la verdura verde, possiamo rafforzare il nostro sistema immunitario e stimolare l'assorbimento del ferro; le fibre hanno un effetto stimolante e protettivo delle mucose dello stomaco e dell'intestino, facilitando così il transito e la regolarità intestinale mentre la clorofilla, conosciuta anche come "sangue vegetale", ha un effetto antiossidante, contrasta l'azione dei radicali liberi e l'invecchiamento cellulare.

Le verdure a foglia verde sono ricche di ferro, sostanza che svolge un'azione antianemica, insieme all'acido folico che sostiene e stimola l'azione dei globuli rossi, protegge l'intero sistema cardiovascolare ed è particolarmente utile in caso di gravidanza. Il magnesio aiuta il metabolismo energetico riducendo il senso di stanchezza e affaticamento, proteggendo inoltre il sistema muscolare e quello nervoso. In particolare se consumate crude o con cotture poco invasive, le verdure a foglia verde svolgono un'azione diuretica e disintossicante, stimolando l'eliminazione dei liquidi in eccesso.

Immagine
75
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
75