ricetta

Baozi: la ricetta cinese da fare al vapore

Preparazione: 30 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Redazione Cucina
20
Immagine
ingredienti
Per 12 baozi
Farina 00
500 gr
Latte
200 gr
Olio di semi di girasole
50 gr
Bicarbonato di sodio
6 gr
Lievito in polvere istantaneo
6 gr
Sale
un pizzico

In Cina sono una vera e propria tradizione e le loro origini risalgono, secondo la leggenda, a migliaia di anni fa: di cosa parliamo? Dei baozi naturalmente, deliziosi panini al vapore ripieni di carne o verdure, gustati a colazione, pranzo e cena o come sfizioso street food.

Anche chiamati bao o bau, i baozi sono delicati e soffici, molto simili al mantou, le famose nuvolette a base di farina e latte, onnipresenti nella cucina cinese. Il ripieno dei baozi può essere a base di carne di maiale insaporita con zenzero e cavolo cappuccio, gamberi, verdure o, in alcuni casi, anche in versione dolce.

Scopri come farli in casa seguendo passo passo la nostra ricetta, e se ti piacciono le preparazioni orientali, prova anche i ravioli cinesi al vapore.

Come preparare i baozi

Per preparare i baozi, inizia dall'impasto. In una ciotola, unisci la farina, un pizzico di sale, il bicarbonato e il lievito istantaneo 1.

Aggiungi poco per volta l'olio di semi e comincia a lavorare il composto con le mani 2.

Una volta incorporato tutto l'olio, aggiungi anche il latte e continua a impastare: dovrai ottenere un panetto morbido e compatto 3. Forma una palla d'impasto e lasciala riposare mezz'ora circa.

Stendi il panetto dello spessore di circa 2 cm e, con un coltello affilato, dividilo in porzioni da 80-100 grammi ciascuna 4.

Stendi ogni porzione formando dei cerchi di circa 8/10 centimetri di diametro 5.

Farcisci ogni panetto con il ripieno preparato in precedenza: puoi sceglierne anche uno vegetariano, ma noi abbiamo optato per una farcia di carne macinata e cavolo cinese 6.

Richiudilo prendendo i bordi e riportandoli verso il centro, così da ottenere un fagottino. Sigilla bene le estremità per evitare che il panino si apra in cottura 7.

Infine, disponili nel cestello della vaporiera rivestito con un foglio di carta forno e lasciali cuocere per 20 minuti 8.

I baozi sono pronti per essere gustati 9.

Consiglio

Se utilizzi del lievito fresco, lascialo sciogliere in un bicchiere di acqua tiepida ed uniscilo alla farina. Dopo aver lavorato il composto, fallo riposare per circa 2 ore, coperto con un foglio di pellicola trasparente.

Idee per farcire i baozi

Baozi con macinato di maiale

Il classico ripieno che trovi nei chioschetti cinesi a base di carne di maiale: condisci il macinato di maiale con cavolo verza crudo tagliato a listarelle, zenzero fresco grattugiato, salsa di soia, cipolla tritata e aceto di riso. Mescola con le mani e lascia riposare il tutto, coperto con una pellicola trasparente per 30 minuti in frigo, prima di utilizzarlo per farcire i panini al vapore.

Baozi vegetariani

Per una versione vegetariana, utilizza del cavolo cinese misto a cipollotto, funghi shiitake e carote: anche in questo caso condisci le verdure con zenzero e salsa di soia e falle insaporire per 20/30 minuti in frigo prima di utilizzarle.

Conservazione

I baozi si conservano in frigo per un massimo di 2 giorni, chiusi in un contenitore ermetico. Puoi anche congelarli da crudi: al momento di cuocerli, lasciali scongelare per qualche ora a temperatura ambiente e procedi con la cottura al vapore.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
20
api url views