ricetta

Baci di dama al cocco: la ricetta dei dolcetti deliziosi e profumati

Preparazione: 15 Min
Cottura: 25 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
17
Immagine

I baci di dama al cocco sono dei dolcetti deliziosi e profumati, una variante dei classici pasticcini piemontesi che non prevede l'impiego delle nocciole. Nella nostra ricetta abbiamo realizzato l'impasto con farina, uova, olio di semi, zucchero sale e lievito per dolci. Dopo la cottura in forno, abbiamo farcito i dolcetti con marmellata al posto del classico cioccolato e ricoperto poi i baci di dama nel cocco grattugiato. Una volta pronti, puoi servire i baci di dama al cocco per la colazione e la merenda, con una tazza di tè o di caffè, oppure come delizioso dessert a fine pasto. Ecco come prepararli in pochi e semplici passaggi.

ingredienti
Farina 00
400 gr
Olio di semi
150 ml
Zucchero
100 gr
Uova
2
Lievito in polvere per dolci
8 gr
Zucchero vanigliato
8 gr
Sale
1 pizzico
Per la farcitura
Marmellata di fragole
200 gr
Colorante alimentare rosso
2-3 gocce
Per la copertura
Cocco grattugiato
q.b.

Come preparare i baci di dama al cocco

Sbatti le uova con il sale, lo zucchero granulare e lo zucchero vanigliato 1. Aggiungi l’olio di semi 2 e continua a mescolare. Unisci la farina poco alla volta 3.

Unisci il lievito per dolci e impasta 4 fino a ottenere un impasto compatto 5. Ricava delle palline e appiattiscile leggermente 6.

Metti le palline sulla teglia rivestita con carta forno e cuoci a 180 °C per 25 minuti 7. Cuoci la marmellata con qualche goccia di colorante alimentare rosso nella casseruola 8. Spennella la marmellata sui biscotti 9.

Prepara i baci di dama, spennella la superficie con la marmellata 10 e passa i biscotti nel cocco grattugiato 11. I baci di dama al cocco sono pronti per essere serviti 12.

Conservazione

Puoi conservare i baci di dama al cocco per 4-5 giorni all'interno di un contenitore ermetico.

17
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
17