ingredienti
  • Asparagi 8 • 45 kcal
  • Prosciutto crudo 8 fette
  • Grana in scaglie 40 gr
  • Pasta sfoglia 1 rotolo • 470 kcal
  • Uova 1 • 79 kcal
  • Semi di sesamo q.b. • 750 kcal
  • Sale marino q.b. • 286 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli asparagi in sfoglia sono un antipasto sfizioso e saporito, ideale anche come finger food per un buffet, una ricetta semplice e veloce, da preparare anche per una cena dell'ultimo minuto: si sposano bene sia con piatti di carne che di pesce. Gli asparagi verranno leggermente scottati in acqua, avvolti poi nelle fette di prosciutto crudo arricchite con scaglie di grana e infine nella pasta sfoglia. Prima di cuocerli in forno vi basterà spennellarli con un uovo sbattuto, o con un po' di latte, e spolverarli con semi di sesamo. Il risultato finale saranno degli stuzzichini croccanti e gustosi ottimi anche per un aperitivo leggero e veloce.

Come preparare gli asparagi in sfoglia

Pulite gli asparagi (1) eliminando le parti bianche e quelle esterne più dure, magari con l'aiuto di un pelapatate. Legateli insieme con lo spago e sbollentateli in acqua salata per non più di 10 minuti: se gli asparagi sono piccoli e sottili anche 5 minuti. Una volta pronti scolateli e lasciateli raffreddare. Preparate le fette di prosciutto crudo e cospargetele di scaglie di grana, adagiateci sopra gli asparagi e arrotolatevi intorno il prosciutto. Stendete il rotolo di pasta sfoglia (2) e tagliatelo in strisce di circa 3 cm. Avvolgete gli asparagi nella pasta sfoglia a spirale. Sistemateli sulla carta forno, spennellateli con l'uovo sbattutto, spolverate con semi di sesamo e cuocete in forno già caldo a 200° per 15 minuti o fino a doratura. Una volta pronti lasciateli intiepidire (3) e serviteli come antipasto o per uno stuzzicante e leggero aperitivo.

Consigli

Potete sostituire il prosciutto crudo con il prosciutto cotto, lo speck, la pancetta o il salume che preferite.

Se utilizzate gli asparagi sottili, non è necessario sbucciarli. Per questa ricetta è possibile utilizzare sia gli asparagi verdi che quelli bianchi, oppure entrambi.

Per una ricetta vegetariana, invece, avvolgete gli asparagi solo nella pasta sfoglia, spolverati sempre con semi di sesamo o con semi di papavero per renderli più stuzzicanti.

Chi preferisce potrà spennellare gli asparagi in sfoglia con del latte, oppure utilizzare solo il tuorlo dell'uovo.

Se decidete di preparare gli asparagi in sfoglia per un aperitivo, potete accompagnarli con della cremosa maionese, per renderli ancora più gustosi.

Come conservare gli asparagi in sfoglia

Potete conservare gli asparagi in sfoglia per 2 giorni al massimo in frigo, chiusi all'interno di un contenitore ermetico. Prima di servirli scaldateli in forno: saranno meno croccanti ma comunque gustosi.