Il ricettario di Friends arriva il 20 settembre, qualche giorno prima del 26esimo anniversario della sitcom che cade il 22 settembre. Dieci stagioni iconiche che hanno accompagnato una più di una generazione e cambiato per sempre il mondo delle comedy. Il cibo è sempre stato fondamentale per i ragazzi del Central Perk, in particolare per Monica e Joey, una chef e un mangione. Joey ha insegnato al mondo la sacralità della lasagna e che rubare le patatine dal piatto di qualcun altro è un affronto serissimo. Impossibile poi dimenticare le puntate sulla Festa del Ringraziamento, con i menu speciali di Monica, incentrati sulla tradizione americana, e quelli un po' particolari di Chandler che, per motivi personali, odia questa festività.

Proprio Monica ottiene un lavoro spiegando la ricetta della salsa alla marinara, una delle preparazioni base della cucina italo-americana. Per tutte le stagioni si sono intravisti marchi storici, soprattutto italiani, nella dispensa della casa di Rachel e Monica (dai pomodori Pomì alla pasta Barilla fino alla Nutella, anche se le aziende non hanno mai pagato per sponsorizzare i prodotti ma fanno parte della quotidianità newyorkese).

Il ricettario (che si può prenotare su Amazon) contiene ben 70 ricette ispirate alla sitcom, qualcuna più complicata, qualcuna molto semplice: immancabili proprio le patatine di Joy e le ricette del Ringraziamento di Monica ma ci sono anche i formaggi di Chandler ("Il formaggio è latte che puoi masticare" una celebre battuta), per non parlare degli iconici biscotti della nonna di Phoebe. La ricetta di questi biscotti è protagonista di un episodio molto importante: sarebbe dovuta essere il regalo di matrimonio che la Buffay avrebbe fatto a Monica e Chandler: Phoebe, però, perde la ricetta così i 3 amici cercano di risalire alla stessa tramite l'ultimo biscotto rimasto. Dopo 22 tentativi infruttuosi la cuoca di casa è disperata, ma Phoebe ricorda una storia raccontata da sua nonna. La ricetta sarebbe francese, ideata dal tal Nestlé Toulouse. Monica capisce che in realtà la nonna ha raccontato una bugia alla nipote e i biscotti che le "preparava" erano invece della nota marca svizzera.

Ogni ricetta è abbinata all'episodio in cui è citata quindi tutti gli appassionati ricorderanno con piacere le puntate mentre leggeranno le pagine di questo libro o provando effettivamente a cucinare le pietanze in attesa dell'ormai annunciata reunion.