ricetta

Verza al forno: la ricetta del contorno saporito e filante

Preparazione: 15 Min
Cottura: 45 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Claudia Gargioni
624
Immagine
ingredienti
Verza
1 kg
Parmigiano grattugiato
120 gr
Fontina
100 gr
Pangrattato
40 gr
Aglio
1 spicchio
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.

La verza al forno è un contorno gratinato semplice, ma saporito, ideale nelle giornate autunnali più fredde, quando questo straordinario vegetale raggiunge l'apice della sua stagionalità. Perfetta per qualunque pranzo o cena in famiglia e con gli amici, si realizza in pochi minuti e, con la sua crosticina croccante, riuscirà a conquistare anche i piccoli di casa e coloro che non amano questa verdura.

Per prepararla, ti basterà prelevare le foglie più morbide della verza, affettarle grossolanamente e farle saltare in una pentola con un fondo di aglio e olio; una volta appassite, si insaporiscono con un pizzico di sale e si trasferiscono in una ciotola, dove vengono amalgamate con il parmigiano grattugiato; si distribuisce quindi il tutto in una pirofila, realizzando un unico strato uniforme, e si cosparge con altro parmigiano, pangrattato e una generosa manciata di fontina a cubetti.

Il breve passaggio in forno farà il resto: otterrai così un piatto ghiotto e filante, adatto ad accompagnare qualsiasi pietanza di carne o per essere gustato, in porzioni più abbondanti, come secondo vegetariano. Semplice e comodo, può essere anche assemblato in anticipo e infornato solo poco prima dell'arrivo dei tuoi ospiti: per una superficie ancora più golosa, puoi accendere il grill gli ultimi 5 minuti di cottura. Si conserva in frigorifero, ben chiusa in un contenitore ermetico, per 2 giorni al massimo.

A piacere, puoi personalizzare la ricetta sostituendo la fontina con l'asiago o con qualsiasi formaggio a pasta filata, come la scamorza dolce o affumicata. In alternativa, puoi arricchirlo con prosciutto a cubetti o speck a listerelle; se desideri, inoltre, puoi unire al soffritto dei filetti d'acciuga, che contribuiranno a rendere il tutto più sapido e irresistibile.

Scopri come preparare la verza al forno seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova altri deliziosi metodi per cucinare e valorizzare la verza, e cimentati con altre portate sfiziose, come verza e patate e gli involtini di verza.

Come preparare la verza al forno

Rimuovi gli strati più esterni della verza, che potrai usare per arricchire minestroni e zuppe, quindi stacca delicatamente le foglie interne dalla base e sistemale su un tagliere; usando un coltello affilato, elimina la parte centrale più dura 1.

Dividi la restante verza a pezzi piuttosto grossolani 2, poi lavala sotto l'acqua corrente per rimuovere residui di terreno o umidità.

Versa un filo di olio extravergine di oliva e uno spicchio di aglio pelato all'interno di una padella capiente, lascia insaporire qualche istante e unisci la verza 3. Cuoci a fiamma dolce per 15 minuti, mescolando spesso.

Quando la verza risulterà appassita, condisci con un pizzico di sale 4.

Trasferisci la verza in un recipiente, lasciala intiepidire qualche minuto e insaporiscila con metà del parmigiano grattugiato 5.

Amalgama per bene con un mestolo 6.

Ungi una pirofila con un filo di olio extravergine di oliva, quindi versa la verza 7.

Distribuiscila in uno strato uniforme 8.

Irrora la verdura con un abbondante filo di olio 9.

Cospargi con il parmigiano grattugiato 10.

Spolverizza con il pangrattato 11.

Irrora la superficie dello sformato con un altro giro d'olio 12.

Completa con il formaggio a dadini 13, quindi cuoci in forno ventilato a 200 °C per 25 minuti.

Quando la superficie apparirà dorata e croccante, sforna la verza 14.

Lascia intiepidire per qualche minuto e servi (15).

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
624