ingredienti
  • Bietole 300 gr
  • Patate 150 gr • 21 kcal
  • Zenzero fresco 20 gr • 80 kcal
  • Peperoncino 1/2 • 29 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Brodo vegetale 1 mestolo • 43 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 29 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 29 kcal
  • Yogurt greco bianco 100 gr • 115 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La crema di bietole e zenzero è un primo piatto vegetariano, ideale per riscaldarsi nelle giornate invernali. Si tratta però di una pietanza adatta a tutte le stagioni: si può infatti gustare anche fredda. Una crema di bietole sana e nutriente che conquisterà tutti: per realizzarla vi occorreranno patate, bietole, zenzero, aglio, peperoncino e brodo vegetale. Una volta pronta, la vellutata sarà servita con yogurt greco e pepe, così da renderla ancora più gustosa. Ma ecco come preparare questa pietanza leggera e deliziosa in poco tempo.

Come preparare la vellutata di bietole e zenzero

Preparate il brodo vegetale e tenetelo in caldo. Pelate le patate e tagliatele a pezzi (1). In un tegame fate soffriggere l'aglio con l'olio e aggiungete un pezzetto di peperoncino. Aggiungete le patate e fatele rosolare per qualche minuto (2). Pulite la bietola, lavatela e aggiungetela in pentola, insieme alle patate. Lasciate insaporire e aggiungete un mestolo di brodo e un pezzetto di zenzero sbucciato. Continuate la cottura con il coperchio e a fuoco lento per circa 20 minuti. Salate, eliminate il pezzo di zenzero e frullate il tutto con il mixer a immersione. Versate la vostra crema di bietole e zenzero nei piatti, aggiungete un cucchiaio di yogurt greco, una spolverata di pepe e servite.

Consigli

Se non avete a disposizione il brodo vegetale, potete sostituirlo con acqua calda.

Al posto del semplice yogurt greco, potete realizzare una salsa allo yogurt, da aggiungere alla vellutata di bietole e zenzero, prima di servirla. Per prepararla, mescolate lo yogurt greco con il succo di mezzo limone, un cucchiaio di olio e un pizzico di sale.

Chi preferisce, potrà sostituire lo yogurt con una spolverata di parmigiano grattugiato, da aggiungere poco prima di servire.

Servite la crema di bietole e zenzero con crostini di pane, per realizzare un piatto unico.

Conservazione

Potete conservare la vellutata di bietole in frigo per un paio di giorni all'interno di un contenitore ermetico.

Può essere preparata in anticipo e congelata. In questo modo potrete consumarla in ogni momento, in modo facile e veloce. L'ideale quando avete poco tempo e volete gustare una pietanza sana e gustosa.