ingredienti
  • Trota iridea 2 filetti
  • Arancia 2 • 34 kcal
  • Pepe rosa qb
  • Olio extravergine di oliva qb • 79 kcal
  • Vino bianco 1/2 bicchiere • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La trota salmonata all’arancia è un secondo piatto di pesce dal gusto delicato. Si utilizzano i filetti di trota Iridea, detta anche trota salmonata grazie al colore rosa molto simile a quello del salmone. Una ricetta semplice e veloce da preparare ma, al tempo stesso, anche elegante e ricercata.

Come preparare la trota salmonata all’arancia

Passate le dita sulla superficie della carne del pesce e, con l’aiuto della apposita pinzetta, togliete le eventuali spine (1).  Girate il filetto e passate un coltello a lama liscia nel senso opposto delle squame (2). Sciacquate sotto l’acqua corrente e asciugate quindi i filetti di trota sulla carta da cucina (3).

Tagliate un'arancia a metà e spremetela in modo da ricavare il succo (4). Posizionate i filetti di trota in un tapper e conditeli con il succo di arancia e un filo di olio (5). Aggiustate di pepe e sale e chiudete con il tappo (6). Lasciate marinare per circa un'ora.

Scaldate un filo d’olio in padella e posizionate i filetti di trota, dal lato della pelle, per qualche minuto (7). Sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e una volta che l'alcol è evaporato chiudete con il coperchio e ultimate la cottura ancora per qualche minuto (8). Nel frattempo pelate a vivo qualche spicchio di arancia (9) e servite la trota salmonata all'arancia ancora calda.

Consigli

La trota iridea ha molte spine, quindi prestate molta attenzione al passaggio iniziale in cui togliete le spine.

Varianti

Trota salmonata all’arancia al forno

La trota salmonata all’arancia al forno è identica al procedimento seguito per la trota salmonata in padella, però ha una cottura più delicata. Mettete i filetti di trota a marinare in sacchetti idonei al forno e cuocete per circa 15 minuti a 180°. Servite con gli spicchi di arancia freschi e un’insalatina di stagione.

Come conservare la trota salmonata all’arancia

Se avete comprato pesce fresco, non surgelato per intenderci, potete anche cuocere la trota salmonata e poi riporla in un sacchetto a chiusura ermetica congelarla. In questo modo avrete una cena pronta per qualsiasi evenienza, basterà scongelare la trota e riscaldarla in forno per qualche minuto. Nel caso in cui vogliate conservarla in frigorifero riponetela in un contenitore ermetico per 2 giorni al massimo.