ricetta

Torta pesche, ricotta e cocco: la ricetta del dolce goloso e profumato

Preparazione: 40 Min
Riposo: 60 Min
Difficoltà: Media
Dosi per: 4 persone
A cura di Stefania Zecca
2
Immagine
ingredienti
Farina tipo 1
200 gr
Ricotta
100 gr
Zucchero
50 gr
Olio extravergine d’oliva
40 gr
Cocco grattugiato
30 gr
Succo di limone
1 cucchiaino da caffè
bicarbonato
1 cucchiaino da tè
pesche percoche
2
confettura di amarene
2 cucchiai
Rosmarino fresco
10 aghi
Zucchero a velo
q.b.

La torta pesche ricotta e cocco è un dolce semplice e genuino, perfetto per sfruttare uno dei frutti più amati della stagione estiva. Una frolla alla ricotta morbida e friabile racchiude al suo interno un ripieno di confettura di amarene e pesche fresche a fettine, per un risultato finale goloso e dal sapore piacevolmente esotico. Gli aghi di rosmarino, aggiunti alla farcia, doneranno quel tocco in più decisamente inaspettato. Scoprite come realizzare questa torta seguendo passo passo la nostra ricetta e gustatela a colazione o merenda, in accompagnamento a una porzione di yogurt e a una tazza di tè. A piacere, potete sostituire le pesche con altra frutta di stagione (albicocche, fichi, ciliegie), arricchire la farcia con granella di frutta secca o cioccolato in scaglie e scegliere la marmellata che più vi piace.

Come preparare la torta pesche, ricotta e cocco

In una ciotola miscelate la farina con il cocco, lo zucchero e il bicarbonato 1.

In un’altra ciotola più piccola mescolate l'olio con il succo del limone, quindi aggiungete la ricotta 2 e incorporate per bene.

Versate il composto ottenuto nella ciotola con gli ingredienti secchi e amalgamate il tutto con una spatola 3.

A questo punto lavorate l'impasto con le mani, senza scaldarlo troppo 4, finché avrà una consistenza morbida e sarà liscio al tatto. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e trasferitelo in frigorifero per un’ora.

Stendete la pasta con un matterello, sopra un foglio di carta forno, e formate un rettangolo spesso 1 cm. Distribuite la confettura di amarene con un cucchiaio 5.

Disponete le pesche, dopo averle sbucciate e tagliate a spicchi, lungo la parte centrale lasciando i lati liberi 6. Tagliate gli aghi di rosmarino e cospargeteli sulle pesche.

Ripiegate i due lembi dei lati più lunghi verso il centro, senza accavallarli 7.

Richiudete i due lati corti per non far uscire il ripieno. Trasferite il dolce in una teglia 8 e infornate a 175 °C per 35-40 minuti, o comunque fino a doratura.

Togliete dal forno e lasciate intiepidire, quindi spolverizzate a piacere con lo zucchero a velo e servite a fette 9.

Consigli

Potete aromatizzare l'impasto anche con i semi di una bacca di vaniglia, un goccio di essenza oppure un pizzico di cannella in polvere.

Nella nostra ricetta abbiamo scelto di utilizzare le pesche percoche, una varietà a polpa gialla molto saporita e compatta; potete utilizzare anche altre tipologie di questo frutto, a patto che non siano troppo mature e acquose, per evitare che possano inumidire la base e compromettere il risultato finale.

A piacere, potete servire la torta anche a fine pasto, accompagnandola con una pallina di gelato alla vaniglia o al fiordilatte.

Se vi è piaciuta la ricetta, provate anche la crostata di pesche.

Conservazione

La torta pesche, ricotta e cocco si conserva a temperatura ambiente, in un apposito contenitore ermetico, per massimo una giornata; dopo è bene riporla in frigorifero e consumarla in un paio di giorni dalla preparazione.

2
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
2